ORDINE del GIORNO n. 8 | 2 maggio 1946

DIVISIONE FANTERIA «LEGNANO» COMANDO

Bergamo, 2 Maggio 1946
ORDINE DEL GIORNO N.8

Miei Soldati,
questa è l’ultima volta che io vi parlo da comandante e mi rivolgo a voi come se idealmente foste tutti raccolti nei ranghi innanzi a me.
Per quanto siate nella maggior parte cambiati, lasciate che io veda ancora in voi i miei veterani del Volturno, del Musone e dell’Idice; lasciate che io creda che lo spirito dei Morti e degli antichi combattenti già tornati alle loro case, rivive in voi più giovani per quel miracolo della tradizione militare in virtù della quale le vecchie gloriose formazioni mantengono, col passar degli uomini, la propria inconfondibile individualità collettiva.
Dopo oltre ventisette mesi prendo commiato da voi; ben consapevole che quest’ora doveva giungere e pur non sapendo vincere una certa emozione velata di tristezza. Poichè so bene che non potrò più rivivere giornate così intense come quelle che abbiamo insieme vissute e non saprò più ritrovare con altri uomini quella generosa virile fraternità che fu tra noi e che appartiene alla singolarità drammatica della nostra comune vicenda: specialmente quando eravamo cosÌ pochi e l’avvenire era tanto buio. Forse, ora che sono passate, nessun ricordo mi è più caro delle lancinanti ansietà di quei giorni.
Sono fiero di avervi comandato; è stata la maggior fortuna morale, sopratutto, della mia lunga carriera. Mi duole separarmi da voi, vorrei seguirvi sempre da vicino e palpiterò sempre per i vostri colori. D’altronde che io ci sia o mi allontani non importa. Viva la «Legnano» che il destino portò nella Puglia ai primi di settembre del quarantatre perchè rialzasse, sola, il vessillo della riscossa.
A questa «Legnano» cui ebbi l’onore di appartenenre offro oggi, in umiltà di gregario, il mio atto d ‘amore e di gratitudine infinita.
Il Generale Comandante UMBERTO UTILI

Utili Milano

Il gen. Umberto Utili all’Arena di Milano il 6 giugno 1945

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email