Cronologia delle missioni

Ricerche effettuate dal dott. Lorenzo De Alexandris presso l’Archivio dell’Ufficio Storico Aeroanutica (Roma)

Alcuni degli aerei utilizzati dalla R.A. durante le Missioni in Balcania

1943: dal 12 settembre al 31 dicembre

SETTEMBRE 1943

12 – Bari-Brindisi, Italia: 10 Mc.205 del IV° Stormo CT: Mitragliamento (non avvenuto) delle colonne tedesche.

Bari-Brindisi, Italia: due Mc.202 e due Mc.205: Controllo movimenti forze tedesche.

14 – Bari-Brindisi, Italia: aerei da caccia del 4° Stormo e 21° Gruppo Autonomo: Controllo movimenti forze tedesche.

15 – Bari-Brindisi, Italia: aerei da caccia del 4° Stormo e 21° Gruppo Autonomo: Controllo movimenti forze tedesche.

16 – Corfù, Grecia: Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: trasporto feriti a Brindisi.

17 – Corfù-Cefalonia, Paramythia, Argirocastro, Valona, Grecia-Albania: tre Mc.205 ricognizione offensiva.
Corfù Grecia: Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: trasporto feriti a Brindisi.

18 – Mattina Corfù, Ioannina Grecia: due Mc.205: ricognizione offensiva
Pomeriggio Igoumenitsa, Grecia: tre Re.2002: bombardamento dei natanti tedeschi
Corfù Grecia: Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: Trasporto plico segreto e recupero feriti (abbattuto)

19 – Corfù, Paramythia, Argirocastro, Valona, Koritza-Drenova – Grecia-Albania – quattro Mc.205: Ricognizione offensiva, su Coritza-Drenova bombardamento e avvistamento truppe italiane di ritorno da azione offensiva (muore bruciato il tenente Felice Fox)

20 – Sagiada-Filiates, Plataria Grecia: due Mc.205, tre Re.2002: Ricognizione, su Plataria bombardamento dei tre Re.2002.

21 – Mattina Koritza Albania: due Mc.205: lancio messaggio, un aereo colpito (catturato e fucilato dopo due giorni il sottotenente Carlo Negri, presenza anche dei sergenti Martinoli e Bombardini).
Pomeriggio Cefalonia Grecia: tre Re.2002: Mitragliamento e spezzonamento.
Mattina Corfù Grecia: idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: Recupero equipaggio della precedente azione di soccorso del 18/09/1943.
Pomeriggio Devina, Albania: Mc.205 lancio messaggio.

22 – mattina Santi Quaranta, Albania: due Mc.202 del 4° Stormo: ricognizione.
Lixouri (Cefalonia), Grecia: due Re.2002: ricognizione offensiva.
Shijak, Tirana, Scutari, Devoli, Albania: due Mc.205: ricognizione.
Spalato, Croazia: S.79: lancio messaggio.

24 – Corfù-Cefalonia Grecia: sei Re.2002, quattro Mc.205 (I°missione), tre Re.2002 e cinque Mc.205 (II° missione): azioni offensive (primo abbattimento di un velivolo tedesco ad opera del capitano Annoni e del sergente Verda).

25 – Corfù, Grecia: due Mc.205 (I° missione), sei Re.2002 e quattro Mc.205 (II° missione) ricognizione (I°), Bombardamento (II°).

26 – Santi Quaranta, Albania: due Mc.205 lancio messaggio.
Paramythia, Ioannina, Grecia: due Mc.205 ricognizione.

28 – Corfù Grecia: due Mc.205: ricognizione.

OTTOBRE 1943

Brindisi, Italia: Attribuzione operativa e questioni disciplinari che ne derivano vengono assunte dal Superaereo di Brindisi.

01 – Corfù, Paramythia, Ioannina,Argirocastro, Grecia-Albania: due Mc.202: Ricognizione.

02 – Ioannina, Valona Grecia-Albania: due Mc.205: Ricognizione.

05 – Ioannina, Paramythia, Corfù, Valona, Grecia-Albania: due Re.2001: Ricognizione.

06 – Roma, Italia: due Mc.205: Lancio di manifestini per la prima volta su Roma (partiti da Foggia); nelle altre città del nord era avvenuto già in settembre con voli di S.82 (12,
15,16, 22 settembre, altre 7 volte in ottobre e 12 tra novembre e dicembre).
Durazzo, Albania: due Mc.202: Ricognizione.

08 – Ioannina, Grecia: due Mc.202: Ricognizione.

11 – Podgorica, Montenegro: due Mc.205: Tentativo fallito di attuare una ricognizione.

12 – Berane, Montenegro: due Mc.205, S.73: Ricognizione e lancio cifrario al Comando della divisione “Venezia” (atterraggio ma S.73 mitragliato subito).

13 – Mostar Bosnia-Erzegovina: due Mc.205: azione offensiva.

15 – Bari, Italia: Costituzione di un’embrionale organizzazione ministeriale aeronautica.
Mattina Durazzo Albania: due Mc.202: Ricognizione.
Pomeriggio Durazzo Albania: due Mc.202: Ricognizione.

16 – Scutari Albania sei Mc.202, sei Mc.205, 6 Re.2002 azione offensiva Berane Montenegro velivolo Cr.42 atterraggio e primo collegamento diretto con il comandante della “Venezia”, ritiro plico su loro situazione e quella della “Taurinense” Canale di Levkas (isola di Lefkada) Grecia 8 Mc.205, una formazione alleata di caccia americani Lightnings missione di scorta e bombardamento di due navi sul canale (una affondata)

18 – Berane Montenegro S.73 I° trasporto di materiale bellico e di valuta (6 milioni di lire), per la mancanza di scorta venne mitragliato e distrutto

22 – mattina Scutari-Berane-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione offensiva.
Pomeriggio Berane Montenegro sei Re.2002, quattro Mc.205 Bombardamento a tuffo e mitragliamento contro truppe ferme e in movimento.

23 – Berane Montenegro Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da
ricognizione marittima missione di soccorso per operazione precedente (esito negativo)

24 – Berane-Andrijevica Montenegro due Mc.205 Ricognizione

  NOVEMBRE 1943

01 – Podgorica Montenegro 14 Mc.205, 6 Mc.202 azione offensiva Pljevlja Montenegro due S.82, scortati da 12 Lightnings I° aviolancio di rifornimenti

02 – Valona, Durazzo Albania sei Mc.205 crociere offensive

03 – Valona, Durazzo Albania quattro Mc.205 crociere offensive

10 – Valona, Corfù, isola di Paxoi Albania-Grecia tre Mc.202 Ricognizione

12 – Podgorica Montenegro: 20 Mc.205: azione offensiva Berat Albania: 9 Mc.202, 5 Re.2001: azione offensiva pomeriggio Valona, Corfù Albania-Grecia: tre re.2002, 4 Mc.202: Bombardamento (fallito) del naviglio nemico

14 – Valona, Corfù Albania-Grecia: due Mc.202: Ricognizione

16 – Valona, Corfù Albania-Grecia: due Mc.202: Ricognizione

17 – Podgorica Montenegro 12 Mc.205 azione di neutralizzazione dei velivoli presenti
Valona Albania due Mc.202 Ricognizione pomeriggio Valona Albania 8 Re.2002, sei Mc.202 bombardamento di 10 motozattere

18 – Valona Albania due Re.2001 Ricognizione

19 – Podgorica Montenegro 22 tra Mc.205 e Mc.202 azione di neutralizzazione dei velivoli presenti

28 – Pljevlja (partenza da Lecce) Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Pljevlja (partenza da Lecce) Montenegro un Re.2001, sei Mc.205 (fanno da scorta fino a Podgorica) lancio di un serbatoio speciale contenente 12 milioni di lire

29 – Pljevlja (partenza da Lecce) Montenegro 11 S.82, un S.81, scortati da Lightnings aviolanci, scarico materiali (22.500 kg), trasporto feriti

30 – Podgorica, rotabile Scutari-Durazzo Montenegro-Albania 10 Re.2002, sei Mc.202, sei Mc.203 azione offensiva (fallita)

 DICEMBRE 1943

04 – mattina Berat, Devoli Albania due Mc.202 Ricognizione pomeriggio Scutari Albania Un Mc.202 Ricognizione (fallita)

05 – Corfù, Argirocastro, Berat, Devoli, Valona Grecia-Albania due Mc.202 Ricognizione

06 – mattina Berat, Devoli, Valona, Tirana, Fieri Albania due Mc.202 Ricognizione pomeriggio Podgorica, Scutari, Durazzo, Shijak, Tirana Montenegro-Albania due Mc.205 Ricognizione

07 – Tirana Albania due Mc.205 Ricognizione

08 – Tirana Albania due Mc.205 Ricognizione

11 – Valona, Ioannina, Koritza, Paramythia Albania-Grecia due Mc.205 Ricognizione

13 – Dubrovnik-San Giovanni di Medua
Croazia-Albania due Mc.202 Ricognizione atmosferica

14 – Scutari, Podgorica, Dubrovnik Albania-Montenegro-Croazia due Mc.205 Ricognizione

15 – Podgorica, Bar Montenegro sei Re.2002, scortati da sei Mc.205 bombardamento di automezzi e mitragliamento zattere nella baia Dubrovnik, rotabile Dubrovnik-Gruda-Cattaro Croazia 8 Mc.202 mitragliamento aeroporto e azione offensiva lungo la rotabile Bar, Scutari, Shijak, Tirana, Durazzo Montenegro-Albania: sei Mc.205: azione offensiva.

16 – mattina Scutari-Argirocastro Albania due Mc.205 Ricognizione pomeriggio Podgorica Montenegro sei Re.2002, scortati da sei Mc.205 Spezzonamento

18 – Podgorica Montenegro cinque Re.2002, scortati da sei Mc.202 Spezzonamento

19 – Podgorica Montenegro due Mc.205 Ricognizione

21 – Tirana-Valona-Berat Albania quattro Mc.202 ricognizione offensiva

22 – Capo Linguetta-Valona-Porto Palermo-Santi Quaranta, Albania: due Mc.205 Ricognizione

24 – Corfù Grecia due Mc.202 Individuazione stazione radio d’appoggio per le comunicazioni tedesche (fallita)

25 – Corfù Grecia due Mc.202 Individuazione stazione radio d’appoggio per le comunicazioni tedesche (fallita)

28 – Corfù Grecia due Mc.202 Individuazione stazione radio d’appoggio per le comunicazioni tedesche (fallita)

31 – Corfù, Valona Grecia-Albania: sei Re.2002: scortati da sei Mc.202
Fallisce distruzione del ponte-radio dell’isola di Corfù, bombardamento dell’aeroporto e del porto di Valona Podgorica-Scutari Montenegro-Albania 24 tra Mc.205 e Mc.202 azione di neutralizzazione dei velivoli presenti Kolašin Montenegro 12 S.82, scortati da 14 Curtiss P.40 americani aviolancio di materiale per la “Venezia” e per i partigiani jugoslavi, paracadutisti inglesi (esito positivo solo per un aereo)

RIEPILOGO 1943

 

BALCANI 185 VOLI
140 CON I CACCIA (AZIONI OFFENSIVE, NEUTRALIZZAZIONE, SCORTE RICOGNIZIONI METEOROLOGICHE, VOLI DI COLLEGAMENT), 45 CON AEREI DA TRASPORTO → DI QUEST’ULTIME SOLO 5 PORTATE REALMENTE A TERMINE

1944: dal 1° gennaio al 28 dicembre

GENNAIO 1944

01 – Lecce, Italia: Ricostituito 51° Stormo CT con le squadriglie dei due gruppi CT 21° e 155°

08 – Berat, Albania: due Mc.202 del 21° Gruppo: Ricognizione Berat-Devoli, Albania: 6 Re.2002 del 5° Stormo Tuff., scortati da 4 Mc.205 del 4° Stormo Caccia Bombardamento dei velivoli stazionanti sul campo (azione condotta dal capitano Mariotti, con i sottotenenti Dallari e Voltan e il sergente Monti)

09 – Valona-Durazzo, Albania: due Mc.205: ricognizione meteorologica

10 – Scutari-Podgorica: Albania-Montenegro: due Mc.205: ricognizione meteorologica

11 – Scutari-Podgorica, Albania-Montenegro: due Mc.202: ricognizione meteorologica

12
DISCIOLTO IL SUPERAEREO E RICOSTITUITO LO STATO MAGGIORE DELLA R.AERONAUTICA

Corfù Grecia 4 Re.2002, scortati da 3 Mc.205
Missione offensiva contro la stazione radio appoggio Roma-Atene
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica
Berane Montenegro un S.81 scarico materiale non aviolanciabile (benzina,
nafta, materiale sanitario, 20 milioni di lire), recupero 13 soldati feriti

13 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica
Kolašin Montenegro un S.82 Lancio di materiali (fallito)

14 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica

15 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica metà gennaio 1944 Palata Italia Spostamento delle squadriglie del 4° Stormo CT (Mc.202, Mc.205)

16 – Kolašin Montenegro 9 S.82 scortati da 14 Curtiss P.40 Lancio di materiali (fallito)
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 14 tra Mc.205 e Mc.202 azioni di interdizione

19 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica

20 – Berane Montenegro un S.81 scortato da due Mc.202 scarico materiale non aviolanciabile, recupero 15 feriti
Kolašin Montenegro sei S.82, scortati da 24 Thunderboldt aviolancio di rifornimenti
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 12 Mc.202 ricognizione meteorologica e offensiva
Dubrovnik-Slano Croazia 10 Mc.205 del IV° Stormo CT ricognizione offensiva
Podgorica-Berane Montenegro 2 Mc.202 del 51° Stormo ricognizione meteorologica
Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina sei S.82 Aviolancio materiali per i partigiani jugoslavi

21 – Podgorica-Berane Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Ploče-Dubrovnik Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva
Berane-Kolasin Montenegro tre S.82 aviolancio di rifornimenti

22 – Podgorica-Berane Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Ploče-Ston-canale di Lagosta Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva

23 – mattina Malostonski Croazia 12 Mc.205 ricognizione offensiva
pomeriggio Canale di Curzola-Lagosta Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva
Podgorica-Berane Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Berane-Kolasin Montenegro tre S.82 aviolancio di rifornimenti

24 – Tirana Albania 8 Re.2002 del V° Stormo, scortati da 4 Mc.205 e 4
Mc.202 del 51° azione offensiva (fallita)
Makarsa Croazia 10 Mc.205 del IV° Stormo CT ricognizione offensiva

25 – Makarsa-Dubrovnik – isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva

27 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 6 Mc.205 ricognizione offensiva

28 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 6 Mc.205 (per ognuna delle due missioni) ricognizione offensiva

29 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 12 Mc.205 (2 missioni) ricognizione offensiva (di ritorno il sergente Walter
Banfi precipita per un problema al motore)

30 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 18 Mc.205 (3 missioni) ricognizione offensiva Berane-Kolasin Montenegro tre S.82 aviolancio di rifornimenti

31 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 12 Mc.205 (2 missioni) ricognizione offensiva fine gennaio 1944 Palata Italia Spostamento della 239° Squadriglia Tuff. (Re.2002)
Stari Grad (Lesina) Croazia 4 Re.2002, scortati da 4 mc.205 Bombardamento a tuffo del naviglio nemico

FEBBRAIO 1944

01 – Curzola Croazia 6 Mc.205 Bombardamento imbarcazioni nemiche
Berane-Kolasin Montenegro quattro S.82 aviolancio di rifornimenti

02 – mezzogiorno Këlcyrë Albania 5 Re.2002, scortati da 4 Mc.202
Bombardamento a tuffo e mitragliamento di automezzi sulla rotabile Këlcyrë Albania 6 Re.2002, 8 Mc.205 Bombardamento a tuffo e mitragliamento di automezzi sulla rotabile Këlcyrë-Berat, Argirocastro-Tepelenë Albania 6 Mc.205 e 6 Mc.202 Mitragliamento una colonna di automezzi e della rotabile

03 – Valona-Tepelenë-Këlcyrë Albania 2 Mc.202 ricognizione meteorologica pomeriggio Këlcyrë-Argirocastro-Tepelenë-Përmet Albania Bombardamento e mitragliamento le rotabili

08 – Curzola-Dubrovnik Croazia 6 Mc.205 azione offensiva

14 – Trstenik-Luka Croazia 6 Mc.205 azione offensiva Ploče-Metkovic-Opuzen Croazia 6 Mc.205 azione offensiva Omis Croazia 6 Mc.205 azione offensiva

17 – Dubrovnik, rotabile Ošlje-Opuzen-Metkovic Croazia 6 Mc.205 (3 missioni) azione offensiva

23 – Dubrovnik-Makarsa Croazia azione offensiva

26 – Vela Luka-Curzola Croazia 6 Mc.205 Mitragliamento di naviglio leggero

27 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina 9 S.82
Aviolancio materiali per i partigiani jugoslavi (a ritorno un S.82 si schianta a Lecce, perdono la vita il capitano Menon, il serg.maggiore Davoli, gli avieri scelti Vianello, Beltrami, Valletta e Sali)

28 – Vela Luka-Curzola Croazia 6 Mc.205 Mitragliamento di naviglio leggero
Slano Croazia due Mc.202 Azione offensiva contro un grosso traghetto marzo/1944 Palata Italia Spostamento di una parte di Mc.205-202 del 51° Stormo

MARZO 1944

03 – Berane Montenegro sei Cant.Z.1007 dell’88° Gruppo, scortati da quattro Mc.205/S
Lancio 36 contenitori con armi e munizioni per la divisione “Garibaldi”
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione

13 – Kolašin Montenegro tre S.82 lancio di rifornimenti
Dubrovnik Croazia 8 Re.2002, scortati da 7 Mc.205
Bombardamento di due navi (uno venne affondato)
Metkovic Croazia 9 Re.2002, scortati da 7 Mc.205 Bombardamento scalo ferroviario (colpiti tre treni)

15 – Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S Lancio di 48 contenitori
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione
Berane Montenegro due S.81, scortati da un Mc.205/S
Scarico di 3.800 kg di viveri e vestiario, recupero 11 feriti italiani e 5 partigiani jugoslavi
Kolašin Montenegro quattro S.82 Aviolancio di 7.500 kg di materiali per i soldati italiani
Kolašin Montenegro due S.82 Aviolancio di 3.800 kg di viveri e vestiario
Dubrovnik Croazia 9 Re.2002, scortati da 7 Mc.205
Bombardamento a tuffo e mitragliamento dei serbatoi di benzina e della raffineria (un Re.2002 precipitò in mare per guasti tecnici)

17 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione
Medeno Polje Bosnia-Erzegovina sei S.82 Aviolancio materiali per i partigiani jugoslavi
Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S
Aviolancio contenitori (solo uno lanciò i suoi 8 contenitori)

18 – Lapad Croazia 6 Mc.205 Mitragliamento truppe
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione

19 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione
Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S Aviolancio 64 contenitori (3.300 kg di materiali)

24 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

27 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

28 – Cattaro Montenegro Cant.Z.506 della 141°
Squadriglia Salvataggio di due naufraghi jugoslavi

29 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive
Dubrovnik Croazia Re-2002 Bombardamento di raffinerie e serbatoi di carburante
Berane Montenegro due S.81, scortati da dueMc.205/S
Recupero feriti (10 italiani, 13 inglesi, 10 jugoslavi) e scarico 1.500 kg di materiali

30 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

31 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

 

APRILE 1944

Aprile/1944
Palata, Italia. Spostamento del Comando del Raggruppamento Caccia

02 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina
Dodici S.82, scortati da Curtiss P.40 americani
Aviolancio da parte di 10 velivoli di 20.000 kg di munizioni e vestiario per E.P.L.J.

03 – mattina: Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da due Mc.205/S
Aviolancio di 72 contenitori con 8.775 kg di materiali per EPLJ e scontro con velivoli tedeschi tra Scutari e Podgorica, presenti il maggiore Annoni e il tenente Ferrazzani)
pomeriggio: Berane-Kolasin Montenegro sei S.82 Aviolancio materiale

04 – Berane Montenegro tre Cant.Z.1007 Aviolancio da parte di un velivolo di 1.040 kg di
materiali per E.P.L.J.

05 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina dieci S.82, scortati da Curtiss P.40 americani
Aviolancio da parte di 8 velivoli di 13.650 kg di materiali per E.P.L.J.

07 – Valona-Devoli-Berat Albania due Mc.202 ricognizione Podgorica-Scutari-Durazzo-Tirana-Shijak Montenegro-Albania un Mc.205/S
Ricognizione e mitragliamento di qualche aereo inefficiente

08 – Kolašin Montenegro quattro Cant.Z.1007 Aviolancio da parte di 3 velivoli 3.600 kg di
materiali per E.P.L.J.

11 – Dubrovnik Croazia Mc.205 Azione offensiva (colpito un aereo italiano)

13 – Curzola Croazia Mc.202 Azione offensiva (colpito un aereo italiano)
Berane Montenegro 8 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S
Aviolancio 64 contenitori (4.720 kg di armi, munizioni e viveri) per soldati italiani e EPLJ
Podgorica-Scutari-Durazzo-Tirana-Shijak
Montenegro-Albania due Mc.202/S ricognizione e mitragliamento Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina Undici S.82, scortati da Curtiss P.40
Aviolancio da parte di 9 velivoli di 15.430 kg per E.P.L.J.

14 – Berane Montenegro 8 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S
Aviolancio di 64 contenitori (4.720 kg di munizioni, armi e viveri) per soldati italiani e EPLJ

15 – Kolašin Montenegro due S.81, un S.83, scortati da due Mc.205/S Tentativo fallito di recuperare dei feriti II° metà aprile 1944 Nuova (Campomarino) Italia Spostamento Comando di Raggruppamento e reparti dislocati a Palata

16 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S
Aviolancio da parte di 8 velivoli di 63 contenitori (4.070 kg di viveri) per E.P.L.J.

17 – Ticevo Bosnia-Erzegovina undici S.82 Aviolancio da parte di 3 velivoli di 6.000 kg di
materiali per E.P.L.J.

18 – Bare Montenegro un Cant.Z.1007 Aviolancio di 6 contenitori (400 kg di viveri e pile
per la radio) per la divisione “Garibaldi”

19 – Bare Montenegro due Cant.Z.1007, scortati da due Mc.205/S Aviolancio viveri per la divisione “Garibaldi”
Kolašin Montenegro 7 Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S
Aviolancio da parte di 6 di 5.700 kg di armi, munizioni e viveri per EPLJ

20 – Kolašin Montenegro Sei Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S Avilancio di 5.500 kg di materiali per EPLJ

21 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina
Undici S.82, scortati da Curtiss P.40 Aviolancio di 22.200 kg per E.P.L.J.

23 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S Aviolancio di 10.800 kg di materiali per E.P.L.J.

24 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina
Dodici S.82, scortati da 14 Curtiss P.40 americani Aviolancio di 24.800 kg per E.P.L.J.
Kolašin Montenegro 8 Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S Aviolancio di 9.450 kg di materiali per E.P.L.J.
Prima metà maggio/1944 Drnis-Knin-Sinj Croazia Mc.205 e Mc.202 Ricognizioni e mitragliamenti

MAGGIO 1944

01 – Curzola Croazia Mc.202 Ricognizione (abbattuto un Mc.202)
Velimlje Montenegro 12 S.82, scortati da 6 Mc.202 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave (fallito)

02 – Velimlje Montenegro 12 S.82, scortati da 6 Mc.205/S e poi da 12 Spitfire
Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave (fallito)

03 – Bare-Njegovuđa Montenegro 12 Cant.Z.1007, scortati da 4 Mc.202/S
Lancio rifornimenti per la “Garibaldi” (medicinali, viveri, 8 milioni di lire su Bare e altri medicinali, viveri e scarpe su Njegovuđa) e per i partigiani jugoslavi

04 – Bare-Njegovuđa Montenegro 11 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S Aviolancio fallito (un Mc.205/S precipitò in mare)

06 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da 5 Mc.205/S
Aviolancio di 64 contenitori per un peso di oltre 8.000 kg per E.P.L.J.

08 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da 5 Mc.205/S Aviolancio fallito

09 – Kolašin Montenegro 6 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S e tre Re.2001/S
Aviolancio da parte di 5 velivoli di oltre 4.000 kg di materiali per E.P.L.J.
Potom Albania 11 S.82, scortati da 3 Mc.205 e poi da 12 Spitfire Aviolancio fallito per le truppe partigiane jugoslave

12 – Podgorica Montenegro 2 Mc.202 ricognizione meteorologica (fallita, un aereo disperso)

13 – Potom Albania 12 S.82, scortati da 4 Mc.202 e 3 Re.2001 Aviolancio fallito per le truppe partigiane jugoslave

14 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da 5 Mc.205/S e 3 Re.2001/S
Aviolancio di 96 contenitori di viveri (circa 11.500 kg) per EPLJ (di ritorno sull’Adriatico 9 Cant senza scorta vennero attaccati da una ventina di Me.109 tedeschi; furono abbattuti 4 caccia tedeschi e 5 velivoli italiani, ben 26 uomini perirono)

15-20 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari, Albania: Ricognizione

26 – notte Njegovuđa Montenegro 7 Cant.Z.1007
Avioriforimento da parte di 5 velivoli di oltre 3.000 kg di materiali per EPLJ (un aereo s’incendiò per cause tecniche provocando la morte del maggiore Possemoto, del serg.maggiore Cannatà, dei primi avieri Guastini e Pelliccioli e dell’Aviere scelto Feltrin)

27 – notte Njegovuđa Montenegro 6 Cant.Z.1007 Aviolancio da parte di 3 velivoli di 5.000 kg di armi, munizioni e vestiario per E.P.L.J.

28 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari
Albania Ricognizione

29 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari
Albania Ricognizione
Ravna Gora Croazia 6 S.82 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave

30 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari Albania Ricognizione
Polijce Croazia 4 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave
Notte Njegovuđa Montenegro 5 Cant.Z.1007 Aviolancio di 2.500 kg di viveri per le truppe
italiane e jugoslave

31 – Ravna Gora Croazia 6 S.82 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave
Polijce Croazia 4 Cant.Z.1007 aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave

GIUGNO 1944

Giugno/1944 Leverano Italia
Spostamento del l’8° Gruppo CT dalla Sardegna alle dipendenze del 5° Stormo, ora dislocato a Leverano in due Squadriglie il 92° e il 93°

01 – Njegovuđa Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per i militari italiani

02 – Skradin Croazia Re.2002 Bombardamento a tuffo del ponte di Skradin

03 – notte Preveza-Atene Grecia S.81 Lancio manifestini di propaganda

05 – Njegovuđa Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per i militari italiani

14 – Kolašin Montenegro 2 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per i militari italiani

23 – Kolašin Montenegro un Cant.Z.1007 Aviolancio per EPLJ (fallito)

24 – Kolašin Montenegro un Re.200/S e due Mc.205/S Aviolancio di valuta per italiani (fallito)
Njegovuđa-Mojkovac-Kolasin-Polijce-Ravna-Gora
Montenegro-Croazia Aviolancio di rifornimenti per E.P.L.J.

26 – Kolašin Montenegro 3 Cant.Z.1007 e un S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

28 – Kolašin Montenegro 5 S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

30 – Kolašin Montenegro un S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

LUGLIO 1944

Luglio/1944
Lissa Croazia Nuovo scalo per rifornimenti per giungere in zone più lontane
Lecce-Nuova Italia Trasferimento da Lecce a Nuova del 21° Gruppo (51° Stormo) e del 101° Gruppo (5° Stormo)
Kolašin Montenegro Aviorifornimenti per le truppe italiane
Mojkovac-Žabljak-Donji Šehovac-Obrovac-Zanuljna
Montenegro-Croazia Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Podgorica-Cetinje-Curzola-Cattaro-Montenegro-Croazia
Lancio manifestini di propaganda

31 – Kolašin Montenegro Cant.Z.1007 Aviorifornimento (fallito, perso un aereo e cinque
uomini)

AGOSTO 1944

Agosto/1944
Nuova-Leverano Italia Spostamento per volere inglese del Comando di Raggruppamento e dello Stormo 5° e 51°
Jugoslavia: 51 missioni, 46 con esito favorevole (trasportati 2.266 quintali di materiali, di cui solo 203 q.li per italiani)
Zanuljna (?)-Kolasin-Krnovo-Njegovuda-Mojkovac-Velimlje-Brezna-Radojevici
Montenegro-Bosnia-Serbia: 4 o 5 apparecchi ad operazione Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Agosto/1944 Cattaro-Cetinje-Podgorica-Dubrovnik Montenegro-Croazia
Lancio manifestini di propaganda

03 – Hutovo Bosnia-Erzegovina Mc.205 azione offensiva (Mc.205 colpito e precipitato in
fiamme)
Kolašin Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani

04-13-14-15 – Kolašin Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani

16 – Njegovuđa-Mojkovac Montenegro S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

25 – Brezna Serbia un Cant.Z.1007 Lancio delle pile per la radio e 7 quintali di viveri
(per italiani ma presi da EPLJ)

26 – Zanuljna (?) un S.82 e Cant.Z.1007 Lancio di viveri per italiani

28 – Velimlje Montenegro un S.82 e Cant.Z.1007 Lancio di viveri, munizioni e armi

28
Bari-Roma Italia Spostamento Stato Maggiore Aeronautica (resta a Bari la sola Segreteria e la Sezione Logistica)

30 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Cant.Z.1007 Lancio di viveri per italiani

31 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Cant.Z.1007 Lancio di viveri per italiani

SETTEMBRE 1944

Settembre/1944
Jugoslavia 260 quintali di materiali per italiani, 1.081 q.li per E.P.L.J.

01 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per la “Garibaldi” (2 voli)
Laktinje Bosnia-Erzegovina Aviorifornimenti per EPLJ

02 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per la “Garibaldi” (2 voli)
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.

04 – Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J

05 – Ioannina Grecia Mitragliamento automezzi (50)
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.

06 – Ioannina Grecia Mitragliamento automezzi (50)
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.

07 – Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Krnovo Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi” (fallito)

08 – Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi” (fallito)

09 – Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Radojevići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per la “Garibaldi” (2 voli)

10 – Velimlje Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

11 – Velimlje Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

13 – Makarsa Croazia S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per EPLJ

14 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

17 – Ioannina Grecia Mitragliamento colonna automezzi

18 – Berat Albania Primo volo di guerra dei P.39 Aircobra
Mitragliamento autocarri tedeschi (ad opera del serg.maggiore Mariotti e del tenente Salvi)

20 – Fieri Albania Mitragliamento colonna di 30 autocarri, 1 cannone semovente e un carro armato

21 – Berat Albania Mitragliamento di 30 automezzi

24 – Velimlje Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimento per E.P.L.J. (Fallito)
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

26 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi” (fallito)
Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J. (incidente di un Cant. In
atterraggio a Lecce)

OTTOBRE 1944

Ottobre/1944 Jugoslavia 115 quintali per gli italiani, 469 per E.P.L.J.
II° metà ottobre 1944 Galatina (Lecce) Italia Trasferimento del 5° e 51° Stormo

07-08-12-13 – Velimlje Montenegro S.82 Lancio di viveri per italiani

16 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani (fallito)

21 – Nikšić Montenegro S.82 , scorta Spitfire o P.39 Scarico di materiali per EPLJ, trasporto personale e altri materiali in Italia

23 – Primo volo di guerra degli Spitfire

25 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani (fallito)

NOVEMBRE 1944

Novembre/1944
Jugoslavia 254 quintali per italiani, 579 q.li per E.P.L.J.

04 – Kukes Albania P.39 Aircobra
Mitragliamento autocarri tedeschi (gli aerei del tenente Clauser e del tenente De Ferrari vennero colpiti dalla contraerea; il primo risultò disperso, il secondo venne tratto in salvo dai partigiani jugoslavi)

05 – Velimlje Montenegro 2 Cant.Z.1007 aviorifornimento per la “Garibaldi”

06 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 4 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

07 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

16 – Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

18 – Berane Montenegro 4 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per la “Garibaldi”
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

19 – Konjic Bosnia-Erzegovina 5 M.187 Baltimore Bombardamento centro ferroviario
Podgorica Montenegro 6 M.187 Baltimore, P.39
Bombardamento ponte stradale e attacco ad una colonna tedesca (perse la vita il tenente
Barbasetti)
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per EPLJ

20 – Konjic Bosnia-Erzegovina 6 M.187 Baltimore Bombardamento
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per EPLJ
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per EPLJ
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

21 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per EPLJ (fallito)
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per EPLJ (fallito)
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

22 – Podgorica Montenegro 6 M.187 Baltimore Bombardamento ponte stradale

23 – mattina Konjic Bosnia-Erzegovina 5 M.187 Baltimore Bombardamento
pomeriggio Konjic Bosnia-Erzegovina 5 M.187 Baltimore Bombardamento
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J.
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

25 – Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J.

26 – Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J. (fallito)

29 – Berane Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.

30 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J. (fallito)
Dicembre/1944 Jugoslavia 139 quintali per italiani, 499 q.li per E.P.L.J.

DICEMBRE 1944

02/12/44 Velimlje-Berane Montenegro S.82 e Cant.Z.1007, scortati da Spitfire Aviolancio per le truppe italiane (fallito)

06 – Velimlje-Berane Montenegro S.82 e Cant.Z.1007, scortati da Spitfire Aviolancio per le truppe italiane (fallito)

16 – Velimlje-Berane Montenegro S.82 e Cant.Z.1007, scortati da Spitfire Aviolancio per le truppe italiane (fallito)

17 – Velimlje Montenegro 3 Cant.Z.1007, scortati da 4 P.39 Aviolancio di armi e viveri per italiani

18 – Berane Montenegro 1 S.82, scortato da Spitfire Aviorifornimento per italiani
Velimlje Montenegro 5 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani

20 – Berane Montenegro 6 Cant.Z.1007, scortati da 4 Spitfire Aviorifornimento per italiani (fallito)

21 – Velimlje Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani

24 – Velimlje Montenegro 1 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani (lancio di 600kg di viveri e 30 kg di sigarette, dono degli aviatori italiani di Galatina)

27 – Velimlje Montenegro 2 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani (fallito)

28 – Berane Montenegro 1 S.82, scortato da Spitfire Aviorifornimento per italiani

1945: dal 4 gennaio al 5 maggio

GENNAIO 1945

Gennaio/1945 Jugoslavia 121 quintali per italiani, 265 q.li per E.P.L.J.
Lissa Croazia
Uso dell’aeroporto da parte degli italiani come base di avvicinamento al fronte (controllo
Jugoslavia centro-nord da Sarajevo a Brod sul fiume Sava, a Zagabria e Lubiana)

4-5 – Berane Montenegro 16 aerei da trasporto e 16 caccia di scorta
Aviorifornimento per E.P.L.J. in 4 missioni (13 aerei con esito positivo)

04 –  Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

05 – Lussinpiccolo-Gospic-Otocac Croazia ricognizioni meteo
Sokolac Bosnia-Erzegovina 23 apparecchi Bombardamento mezzi meccanici nemici
Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

19 – Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

26 – Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

31 – Pljevlja Montenegro 1 Cant.Z.1007 ricognizione meteorologica
Pljevlja Montenegro 8 S.82 Aviorifornimento per E.P.L.J. (solo uno riuscì nella
missione)

FEBBRAIO 1945

Febbraio/1945 Jugoslavia 91 quintali per italiani, 1.554 q.li per E.P.L.J.
I° settimana di febbraio/45 Pljevlja Montenegro Ricognizioni meteorologiche e lancio rifornimenti (falliti)

07 –  Milanovići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimenti per E.P.L.J. (91 aerei)

09 – Foča Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani

14 – Foča Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani

16 – Ulog Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani

17 – Modro Polje Bosnia-Erzegovina
Aviorifornimento per italiani (ultimo aviolancio riuscito per italiani)

18 – Modro Polje Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani (fallito)

21 – Arsa Croazia
Azione offensiva sul bacino carbonifero (un aereo
precipitato in fiamme, nessun superstite tra
l’equipaggio, tra cui il comandante del 132°
Gruppo)

22 -Modro Polje Bosnia-
Erzegovina Aviorifornimento per italiani (fallito)

24 – Tirana Albania 2 S.82 Trasporto viveri e medicinali per italiani, trasporto
a Bari di malati e feriti

Febbraio/1945 Canne (Termoli) Italia Spostamento del 20° Gruppo Spitfire

MARZO 1945

05 –  Canne (Termoli) Italia Spostamento del 10° Gruppo Spitfire
metà marzo 1945 Canne (Termoli) Italia Spostamento del Comando del IV° Stormo (da
Lecce)
Marzo/1945 Milanovići-Boljanići-Rogatica-Vlasenica-Jelašca
Bosnia-Erzegovina
Ricognizioni meteorologiche e lancio rifornimenti (1.664 quintali)
Rab Croazia M.187 Baltimore
Mitragliamento postazioni di artiglieria (93 tedeschi morti, distrutti 4 cannoni e un gran numero di munizioni) e un deposito di munizioni (60 militari tedeschi morti)

APRILE 1945

Aprile/1945
Vlasenica-Sarajevo-Milanovici-Sokolac-Teslić-Ilidža: Bosnia-Erzegovina: Aviorifornimenti per EPLJ (1.340 quintali), ultima missione il 26 aprile

02 – Sarajevo: Bosnia-Erzegovina: P.39: Cade aereo di ritorno da un’operazione

Marzo-aprile-maggio/1945
Tirana: Albania: Trasporto viveri e medicinali per italiani, trasporto a Bari di malati e feriti (434 quintali di materiali e rimpatriati 532 connazionali all’8 maggio)

18/10/1943-22/2/1945
Jugoslavia: 373 velivoli impiegati, 223 portarono a termine il loro compito: missioni di trasporto per italiani furono 161, di cui 115 ebbero esito totalmente o parzialmente favorevole)

31/12/1943-26/4/1945
Jugoslavia: 1.278 velivoli impiegati, di cui 887 portarono a termine il loro compito: missioni di trasporto per EPLJ furono 311 e 262 di queste ebbero esito totalmente o parzialmente favorevole (13.844,47 quintali di materiali, 42 partigiani trasportati in Italia)

MAGGIO 1945

04 Sisak Croazia: 24 Baltimore: Bombardamento ponte stradale

05 TERMINANO OPERAZIONI DEI REPARTI CACCIA

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email