Cronologia delle missioni

Ricerche effettuate dal dott. Lorenzo De Alexandris presso l’Archivio dell’Ufficio Storico Aeroanutica (Roma)

Alcuni degli aerei utilizzati dalla R.A. durante le Missioni in Balcania

1943: dal 12 settembre al 31 dicembre

SETTEMBRE 1943

12 – Bari-Brindisi, Italia: 10 Mc.205 del IV° Stormo CT: Mitragliamento (non avvenuto) delle colonne tedesche.

Bari-Brindisi, Italia: due Mc.202 e due Mc.205: Controllo movimenti forze tedesche.

14 – Bari-Brindisi, Italia: aerei da caccia del 4° Stormo e 21° Gruppo Autonomo: Controllo movimenti forze tedesche.

15 – Bari-Brindisi, Italia: aerei da caccia del 4° Stormo e 21° Gruppo Autonomo: Controllo movimenti forze tedesche.

16 – Corfù, Grecia: Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: trasporto feriti a Brindisi.

17 – Corfù-Cefalonia, Paramythia, Argirocastro, Valona, Grecia-Albania: tre Mc.205 ricognizione offensiva.
Corfù Grecia: Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: trasporto feriti a Brindisi.

18 – Mattina Corfù, Ioannina Grecia: due Mc.205: ricognizione offensiva
Pomeriggio Igoumenitsa, Grecia: tre Re.2002: bombardamento dei natanti tedeschi
Corfù Grecia: Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: Trasporto plico segreto e recupero feriti (abbattuto)

19 – Corfù, Paramythia, Argirocastro, Valona, Koritza-Drenova – Grecia-Albania – quattro Mc.205: Ricognizione offensiva, su Coritza-Drenova bombardamento e avvistamento truppe italiane di ritorno da azione offensiva (muore bruciato il tenente Felice Fox)

20 – Sagiada-Filiates, Plataria Grecia: due Mc.205, tre Re.2002: Ricognizione, su Plataria bombardamento dei tre Re.2002.

21 – Mattina Koritza Albania: due Mc.205: lancio messaggio, un aereo colpito (catturato e fucilato dopo due giorni il sottotenente Carlo Negri, presenza anche dei sergenti Martinoli e Bombardini).
Pomeriggio Cefalonia Grecia: tre Re.2002: Mitragliamento e spezzonamento.
Mattina Corfù Grecia: idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da ricognizione marittima: Recupero equipaggio della precedente azione di soccorso del 18/09/1943.
Pomeriggio Devina, Albania: Mc.205 lancio messaggio.

22 – mattina Santi Quaranta, Albania: due Mc.202 del 4° Stormo: ricognizione.
Lixouri (Cefalonia), Grecia: due Re.2002: ricognizione offensiva.
Shijak, Tirana, Scutari, Devoli, Albania: due Mc.205: ricognizione.
Spalato, Croazia: S.79: lancio messaggio.

24 – Corfù-Cefalonia Grecia: sei Re.2002, quattro Mc.205 (I°missione), tre Re.2002 e cinque Mc.205 (II° missione): azioni offensive (primo abbattimento di un velivolo tedesco ad opera del capitano Annoni e del sergente Verda).

25 – Corfù, Grecia: due Mc.205 (I° missione), sei Re.2002 e quattro Mc.205 (II° missione) ricognizione (I°), Bombardamento (II°).

26 – Santi Quaranta, Albania: due Mc.205 lancio messaggio.
Paramythia, Ioannina, Grecia: due Mc.205 ricognizione.

28 – Corfù Grecia: due Mc.205: ricognizione.

OTTOBRE 1943

Brindisi, Italia: Attribuzione operativa e questioni disciplinari che ne derivano vengono assunte dal Superaereo di Brindisi.

01 – Corfù, Paramythia, Ioannina,Argirocastro, Grecia-Albania: due Mc.202: Ricognizione.

02 – Ioannina, Valona Grecia-Albania: due Mc.205: Ricognizione.

05 – Ioannina, Paramythia, Corfù, Valona, Grecia-Albania: due Re.2001: Ricognizione.

06 – Roma, Italia: due Mc.205: Lancio di manifestini per la prima volta su Roma (partiti da Foggia); nelle altre città del nord era avvenuto già in settembre con voli di S.82 (12,
15,16, 22 settembre, altre 7 volte in ottobre e 12 tra novembre e dicembre).
Durazzo, Albania: due Mc.202: Ricognizione.

08 – Ioannina, Grecia: due Mc.202: Ricognizione.

11 – Podgorica, Montenegro: due Mc.205: Tentativo fallito di attuare una ricognizione.

12 – Berane, Montenegro: due Mc.205, S.73: Ricognizione e lancio cifrario al Comando della divisione “Venezia” (atterraggio ma S.73 mitragliato subito).

13 – Mostar Bosnia-Erzegovina: due Mc.205: azione offensiva.

15 – Bari, Italia: Costituzione di un’embrionale organizzazione ministeriale aeronautica.
Mattina Durazzo Albania: due Mc.202: Ricognizione.
Pomeriggio Durazzo Albania: due Mc.202: Ricognizione.

16 – Scutari Albania sei Mc.202, sei Mc.205, 6 Re.2002 azione offensiva Berane Montenegro velivolo Cr.42 atterraggio e primo collegamento diretto con il comandante della “Venezia”, ritiro plico su loro situazione e quella della “Taurinense” Canale di Levkas (isola di Lefkada) Grecia 8 Mc.205, una formazione alleata di caccia americani Lightnings missione di scorta e bombardamento di due navi sul canale (una affondata)

18 – Berane Montenegro S.73 I° trasporto di materiale bellico e di valuta (6 milioni di lire), per la mancanza di scorta venne mitragliato e distrutto

22 – mattina Scutari-Berane-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione offensiva.
Pomeriggio Berane Montenegro sei Re.2002, quattro Mc.205 Bombardamento a tuffo e mitragliamento contro truppe ferme e in movimento.

23 – Berane Montenegro Idrovolanti da soccorso Cant.Z.506 del 141°Squadriglia da
ricognizione marittima missione di soccorso per operazione precedente (esito negativo)

24 – Berane-Andrijevica Montenegro due Mc.205 Ricognizione

  NOVEMBRE 1943

01 – Podgorica Montenegro 14 Mc.205, 6 Mc.202 azione offensiva Pljevlja Montenegro due S.82, scortati da 12 Lightnings I° aviolancio di rifornimenti

02 – Valona, Durazzo Albania sei Mc.205 crociere offensive

03 – Valona, Durazzo Albania quattro Mc.205 crociere offensive

10 – Valona, Corfù, isola di Paxoi Albania-Grecia tre Mc.202 Ricognizione

12 – Podgorica Montenegro: 20 Mc.205: azione offensiva Berat Albania: 9 Mc.202, 5 Re.2001: azione offensiva pomeriggio Valona, Corfù Albania-Grecia: tre re.2002, 4 Mc.202: Bombardamento (fallito) del naviglio nemico

14 – Valona, Corfù Albania-Grecia: due Mc.202: Ricognizione

16 – Valona, Corfù Albania-Grecia: due Mc.202: Ricognizione

17 – Podgorica Montenegro 12 Mc.205 azione di neutralizzazione dei velivoli presenti
Valona Albania due Mc.202 Ricognizione pomeriggio Valona Albania 8 Re.2002, sei Mc.202 bombardamento di 10 motozattere

18 – Valona Albania due Re.2001 Ricognizione

19 – Podgorica Montenegro 22 tra Mc.205 e Mc.202 azione di neutralizzazione dei velivoli presenti

28 – Pljevlja (partenza da Lecce) Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Pljevlja (partenza da Lecce) Montenegro un Re.2001, sei Mc.205 (fanno da scorta fino a Podgorica) lancio di un serbatoio speciale contenente 12 milioni di lire

29 – Pljevlja (partenza da Lecce) Montenegro 11 S.82, un S.81, scortati da Lightnings aviolanci, scarico materiali (22.500 kg), trasporto feriti

30 – Podgorica, rotabile Scutari-Durazzo Montenegro-Albania 10 Re.2002, sei Mc.202, sei Mc.203 azione offensiva (fallita)

 DICEMBRE 1943

04 – mattina Berat, Devoli Albania due Mc.202 Ricognizione pomeriggio Scutari Albania Un Mc.202 Ricognizione (fallita)

05 – Corfù, Argirocastro, Berat, Devoli, Valona Grecia-Albania due Mc.202 Ricognizione

06 – mattina Berat, Devoli, Valona, Tirana, Fieri Albania due Mc.202 Ricognizione pomeriggio Podgorica, Scutari, Durazzo, Shijak, Tirana Montenegro-Albania due Mc.205 Ricognizione

07 – Tirana Albania due Mc.205 Ricognizione

08 – Tirana Albania due Mc.205 Ricognizione

11 – Valona, Ioannina, Koritza, Paramythia Albania-Grecia due Mc.205 Ricognizione

13 – Dubrovnik-San Giovanni di Medua
Croazia-Albania due Mc.202 Ricognizione atmosferica

14 – Scutari, Podgorica, Dubrovnik Albania-Montenegro-Croazia due Mc.205 Ricognizione

15 – Podgorica, Bar Montenegro sei Re.2002, scortati da sei Mc.205 bombardamento di automezzi e mitragliamento zattere nella baia Dubrovnik, rotabile Dubrovnik-Gruda-Cattaro Croazia 8 Mc.202 mitragliamento aeroporto e azione offensiva lungo la rotabile Bar, Scutari, Shijak, Tirana, Durazzo Montenegro-Albania: sei Mc.205: azione offensiva.

16 – mattina Scutari-Argirocastro Albania due Mc.205 Ricognizione pomeriggio Podgorica Montenegro sei Re.2002, scortati da sei Mc.205 Spezzonamento

18 – Podgorica Montenegro cinque Re.2002, scortati da sei Mc.202 Spezzonamento

19 – Podgorica Montenegro due Mc.205 Ricognizione

21 – Tirana-Valona-Berat Albania quattro Mc.202 ricognizione offensiva

22 – Capo Linguetta-Valona-Porto Palermo-Santi Quaranta, Albania: due Mc.205 Ricognizione

24 – Corfù Grecia due Mc.202 Individuazione stazione radio d’appoggio per le comunicazioni tedesche (fallita)

25 – Corfù Grecia due Mc.202 Individuazione stazione radio d’appoggio per le comunicazioni tedesche (fallita)

28 – Corfù Grecia due Mc.202 Individuazione stazione radio d’appoggio per le comunicazioni tedesche (fallita)

31 – Corfù, Valona Grecia-Albania: sei Re.2002: scortati da sei Mc.202
Fallisce distruzione del ponte-radio dell’isola di Corfù, bombardamento dell’aeroporto e del porto di Valona Podgorica-Scutari Montenegro-Albania 24 tra Mc.205 e Mc.202 azione di neutralizzazione dei velivoli presenti Kolašin Montenegro 12 S.82, scortati da 14 Curtiss P.40 americani aviolancio di materiale per la “Venezia” e per i partigiani jugoslavi, paracadutisti inglesi (esito positivo solo per un aereo)

RIEPILOGO 1943

 

BALCANI 185 VOLI
140 CON I CACCIA (AZIONI OFFENSIVE, NEUTRALIZZAZIONE, SCORTE RICOGNIZIONI METEOROLOGICHE, VOLI DI COLLEGAMENT), 45 CON AEREI DA TRASPORTO → DI QUEST’ULTIME SOLO 5 PORTATE REALMENTE A TERMINE

1944: dal 1° gennaio al 28 dicembre

GENNAIO 1944

01 – Lecce, Italia: Ricostituito 51° Stormo CT con le squadriglie dei due gruppi CT 21° e 155°

08 – Berat, Albania: due Mc.202 del 21° Gruppo: Ricognizione Berat-Devoli, Albania: 6 Re.2002 del 5° Stormo Tuff., scortati da 4 Mc.205 del 4° Stormo Caccia Bombardamento dei velivoli stazionanti sul campo (azione condotta dal capitano Mariotti, con i sottotenenti Dallari e Voltan e il sergente Monti)

09 – Valona-Durazzo, Albania: due Mc.205: ricognizione meteorologica

10 – Scutari-Podgorica: Albania-Montenegro: due Mc.205: ricognizione meteorologica

11 – Scutari-Podgorica, Albania-Montenegro: due Mc.202: ricognizione meteorologica

12
DISCIOLTO IL SUPERAEREO E RICOSTITUITO LO STATO MAGGIORE DELLA R.AERONAUTICA

Corfù Grecia 4 Re.2002, scortati da 3 Mc.205
Missione offensiva contro la stazione radio appoggio Roma-Atene
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica
Berane Montenegro un S.81 scarico materiale non aviolanciabile (benzina,
nafta, materiale sanitario, 20 milioni di lire), recupero 13 soldati feriti

13 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica
Kolašin Montenegro un S.82 Lancio di materiali (fallito)

14 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica

15 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica metà gennaio 1944 Palata Italia Spostamento delle squadriglie del 4° Stormo CT (Mc.202, Mc.205)

16 – Kolašin Montenegro 9 S.82 scortati da 14 Curtiss P.40 Lancio di materiali (fallito)
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 14 tra Mc.205 e Mc.202 azioni di interdizione

19 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro due Mc.205 ricognizione meteorologica

20 – Berane Montenegro un S.81 scortato da due Mc.202 scarico materiale non aviolanciabile, recupero 15 feriti
Kolašin Montenegro sei S.82, scortati da 24 Thunderboldt aviolancio di rifornimenti
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 12 Mc.202 ricognizione meteorologica e offensiva
Dubrovnik-Slano Croazia 10 Mc.205 del IV° Stormo CT ricognizione offensiva
Podgorica-Berane Montenegro 2 Mc.202 del 51° Stormo ricognizione meteorologica
Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina sei S.82 Aviolancio materiali per i partigiani jugoslavi

21 – Podgorica-Berane Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Ploče-Dubrovnik Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva
Berane-Kolasin Montenegro tre S.82 aviolancio di rifornimenti

22 – Podgorica-Berane Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Ploče-Ston-canale di Lagosta Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva

23 – mattina Malostonski Croazia 12 Mc.205 ricognizione offensiva
pomeriggio Canale di Curzola-Lagosta Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva
Podgorica-Berane Montenegro due Mc.202 ricognizione meteorologica
Berane-Kolasin Montenegro tre S.82 aviolancio di rifornimenti

24 – Tirana Albania 8 Re.2002 del V° Stormo, scortati da 4 Mc.205 e 4
Mc.202 del 51° azione offensiva (fallita)
Makarsa Croazia 10 Mc.205 del IV° Stormo CT ricognizione offensiva

25 – Makarsa-Dubrovnik – isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 8 Mc.205 ricognizione offensiva

27 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 6 Mc.205 ricognizione offensiva

28 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 6 Mc.205 (per ognuna delle due missioni) ricognizione offensiva

29 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 12 Mc.205 (2 missioni) ricognizione offensiva (di ritorno il sergente Walter
Banfi precipita per un problema al motore)

30 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 18 Mc.205 (3 missioni) ricognizione offensiva Berane-Kolasin Montenegro tre S.82 aviolancio di rifornimenti

31 – Makarsa-Dubrovnik-isole di Brazza-Lissa-Lesina-Curzola-Lagosta
Croazia 12 Mc.205 (2 missioni) ricognizione offensiva fine gennaio 1944 Palata Italia Spostamento della 239° Squadriglia Tuff. (Re.2002)
Stari Grad (Lesina) Croazia 4 Re.2002, scortati da 4 mc.205 Bombardamento a tuffo del naviglio nemico

FEBBRAIO 1944

01 – Curzola Croazia 6 Mc.205 Bombardamento imbarcazioni nemiche
Berane-Kolasin Montenegro quattro S.82 aviolancio di rifornimenti

02 – mezzogiorno Këlcyrë Albania 5 Re.2002, scortati da 4 Mc.202
Bombardamento a tuffo e mitragliamento di automezzi sulla rotabile Këlcyrë Albania 6 Re.2002, 8 Mc.205 Bombardamento a tuffo e mitragliamento di automezzi sulla rotabile Këlcyrë-Berat, Argirocastro-Tepelenë Albania 6 Mc.205 e 6 Mc.202 Mitragliamento una colonna di automezzi e della rotabile

03 – Valona-Tepelenë-Këlcyrë Albania 2 Mc.202 ricognizione meteorologica pomeriggio Këlcyrë-Argirocastro-Tepelenë-Përmet Albania Bombardamento e mitragliamento le rotabili

08 – Curzola-Dubrovnik Croazia 6 Mc.205 azione offensiva

14 – Trstenik-Luka Croazia 6 Mc.205 azione offensiva Ploče-Metkovic-Opuzen Croazia 6 Mc.205 azione offensiva Omis Croazia 6 Mc.205 azione offensiva

17 – Dubrovnik, rotabile Ošlje-Opuzen-Metkovic Croazia 6 Mc.205 (3 missioni) azione offensiva

23 – Dubrovnik-Makarsa Croazia azione offensiva

26 – Vela Luka-Curzola Croazia 6 Mc.205 Mitragliamento di naviglio leggero

27 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina 9 S.82
Aviolancio materiali per i partigiani jugoslavi (a ritorno un S.82 si schianta a Lecce, perdono la vita il capitano Menon, il serg.maggiore Davoli, gli avieri scelti Vianello, Beltrami, Valletta e Sali)

28 – Vela Luka-Curzola Croazia 6 Mc.205 Mitragliamento di naviglio leggero
Slano Croazia due Mc.202 Azione offensiva contro un grosso traghetto marzo/1944 Palata Italia Spostamento di una parte di Mc.205-202 del 51° Stormo

MARZO 1944

03 – Berane Montenegro sei Cant.Z.1007 dell’88° Gruppo, scortati da quattro Mc.205/S
Lancio 36 contenitori con armi e munizioni per la divisione “Garibaldi”
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione

13 – Kolašin Montenegro tre S.82 lancio di rifornimenti
Dubrovnik Croazia 8 Re.2002, scortati da 7 Mc.205
Bombardamento di due navi (uno venne affondato)
Metkovic Croazia 9 Re.2002, scortati da 7 Mc.205 Bombardamento scalo ferroviario (colpiti tre treni)

15 – Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S Lancio di 48 contenitori
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione
Berane Montenegro due S.81, scortati da un Mc.205/S
Scarico di 3.800 kg di viveri e vestiario, recupero 11 feriti italiani e 5 partigiani jugoslavi
Kolašin Montenegro quattro S.82 Aviolancio di 7.500 kg di materiali per i soldati italiani
Kolašin Montenegro due S.82 Aviolancio di 3.800 kg di viveri e vestiario
Dubrovnik Croazia 9 Re.2002, scortati da 7 Mc.205
Bombardamento a tuffo e mitragliamento dei serbatoi di benzina e della raffineria (un Re.2002 precipitò in mare per guasti tecnici)

17 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione
Medeno Polje Bosnia-Erzegovina sei S.82 Aviolancio materiali per i partigiani jugoslavi
Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S
Aviolancio contenitori (solo uno lanciò i suoi 8 contenitori)

18 – Lapad Croazia 6 Mc.205 Mitragliamento truppe
Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione

19 – Scutari-Podgorica Albania-Montenegro 3-4 Mc.202 crociere di interdizione
Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S Aviolancio 64 contenitori (3.300 kg di materiali)

24 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

27 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

28 – Cattaro Montenegro Cant.Z.506 della 141°
Squadriglia Salvataggio di due naufraghi jugoslavi

29 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive
Dubrovnik Croazia Re-2002 Bombardamento di raffinerie e serbatoi di carburante
Berane Montenegro due S.81, scortati da dueMc.205/S
Recupero feriti (10 italiani, 13 inglesi, 10 jugoslavi) e scarico 1.500 kg di materiali

30 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

31 – Meleda-Curzola-Dubrovnik-Makarsa Croazia ricognizioni offensive

 

APRILE 1944

Aprile/1944
Palata, Italia. Spostamento del Comando del Raggruppamento Caccia

02 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina
Dodici S.82, scortati da Curtiss P.40 americani
Aviolancio da parte di 10 velivoli di 20.000 kg di munizioni e vestiario per E.P.L.J.

03 – mattina: Berane Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da due Mc.205/S
Aviolancio di 72 contenitori con 8.775 kg di materiali per EPLJ e scontro con velivoli tedeschi tra Scutari e Podgorica, presenti il maggiore Annoni e il tenente Ferrazzani)
pomeriggio: Berane-Kolasin Montenegro sei S.82 Aviolancio materiale

04 – Berane Montenegro tre Cant.Z.1007 Aviolancio da parte di un velivolo di 1.040 kg di
materiali per E.P.L.J.

05 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina dieci S.82, scortati da Curtiss P.40 americani
Aviolancio da parte di 8 velivoli di 13.650 kg di materiali per E.P.L.J.

07 – Valona-Devoli-Berat Albania due Mc.202 ricognizione Podgorica-Scutari-Durazzo-Tirana-Shijak Montenegro-Albania un Mc.205/S
Ricognizione e mitragliamento di qualche aereo inefficiente

08 – Kolašin Montenegro quattro Cant.Z.1007 Aviolancio da parte di 3 velivoli 3.600 kg di
materiali per E.P.L.J.

11 – Dubrovnik Croazia Mc.205 Azione offensiva (colpito un aereo italiano)

13 – Curzola Croazia Mc.202 Azione offensiva (colpito un aereo italiano)
Berane Montenegro 8 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S
Aviolancio 64 contenitori (4.720 kg di armi, munizioni e viveri) per soldati italiani e EPLJ
Podgorica-Scutari-Durazzo-Tirana-Shijak
Montenegro-Albania due Mc.202/S ricognizione e mitragliamento Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina Undici S.82, scortati da Curtiss P.40
Aviolancio da parte di 9 velivoli di 15.430 kg per E.P.L.J.

14 – Berane Montenegro 8 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S
Aviolancio di 64 contenitori (4.720 kg di munizioni, armi e viveri) per soldati italiani e EPLJ

15 – Kolašin Montenegro due S.81, un S.83, scortati da due Mc.205/S Tentativo fallito di recuperare dei feriti II° metà aprile 1944 Nuova (Campomarino) Italia Spostamento Comando di Raggruppamento e reparti dislocati a Palata

16 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S
Aviolancio da parte di 8 velivoli di 63 contenitori (4.070 kg di viveri) per E.P.L.J.

17 – Ticevo Bosnia-Erzegovina undici S.82 Aviolancio da parte di 3 velivoli di 6.000 kg di
materiali per E.P.L.J.

18 – Bare Montenegro un Cant.Z.1007 Aviolancio di 6 contenitori (400 kg di viveri e pile
per la radio) per la divisione “Garibaldi”

19 – Bare Montenegro due Cant.Z.1007, scortati da due Mc.205/S Aviolancio viveri per la divisione “Garibaldi”
Kolašin Montenegro 7 Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S
Aviolancio da parte di 6 di 5.700 kg di armi, munizioni e viveri per EPLJ

20 – Kolašin Montenegro Sei Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S Avilancio di 5.500 kg di materiali per EPLJ

21 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina
Undici S.82, scortati da Curtiss P.40 Aviolancio di 22.200 kg per E.P.L.J.

23 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S Aviolancio di 10.800 kg di materiali per E.P.L.J.

24 – Bos.Petrovac Bosnia-Erzegovina
Dodici S.82, scortati da 14 Curtiss P.40 americani Aviolancio di 24.800 kg per E.P.L.J.
Kolašin Montenegro 8 Cant.Z.1007, scortati da Mc.205/S Aviolancio di 9.450 kg di materiali per E.P.L.J.
Prima metà maggio/1944 Drnis-Knin-Sinj Croazia Mc.205 e Mc.202 Ricognizioni e mitragliamenti

MAGGIO 1944

01 – Curzola Croazia Mc.202 Ricognizione (abbattuto un Mc.202)
Velimlje Montenegro 12 S.82, scortati da 6 Mc.202 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave (fallito)

02 – Velimlje Montenegro 12 S.82, scortati da 6 Mc.205/S e poi da 12 Spitfire
Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave (fallito)

03 – Bare-Njegovuđa Montenegro 12 Cant.Z.1007, scortati da 4 Mc.202/S
Lancio rifornimenti per la “Garibaldi” (medicinali, viveri, 8 milioni di lire su Bare e altri medicinali, viveri e scarpe su Njegovuđa) e per i partigiani jugoslavi

04 – Bare-Njegovuđa Montenegro 11 Cant.Z.1007, scortati da cinque Mc.205/S Aviolancio fallito (un Mc.205/S precipitò in mare)

06 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da 5 Mc.205/S
Aviolancio di 64 contenitori per un peso di oltre 8.000 kg per E.P.L.J.

08 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da 5 Mc.205/S Aviolancio fallito

09 – Kolašin Montenegro 6 Cant.Z.1007, scortati da tre Mc.205/S e tre Re.2001/S
Aviolancio da parte di 5 velivoli di oltre 4.000 kg di materiali per E.P.L.J.
Potom Albania 11 S.82, scortati da 3 Mc.205 e poi da 12 Spitfire Aviolancio fallito per le truppe partigiane jugoslave

12 – Podgorica Montenegro 2 Mc.202 ricognizione meteorologica (fallita, un aereo disperso)

13 – Potom Albania 12 S.82, scortati da 4 Mc.202 e 3 Re.2001 Aviolancio fallito per le truppe partigiane jugoslave

14 – Kolašin Montenegro 9 Cant.Z.1007, scortati da 5 Mc.205/S e 3 Re.2001/S
Aviolancio di 96 contenitori di viveri (circa 11.500 kg) per EPLJ (di ritorno sull’Adriatico 9 Cant senza scorta vennero attaccati da una ventina di Me.109 tedeschi; furono abbattuti 4 caccia tedeschi e 5 velivoli italiani, ben 26 uomini perirono)

15-20 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari, Albania: Ricognizione

26 – notte Njegovuđa Montenegro 7 Cant.Z.1007
Avioriforimento da parte di 5 velivoli di oltre 3.000 kg di materiali per EPLJ (un aereo s’incendiò per cause tecniche provocando la morte del maggiore Possemoto, del serg.maggiore Cannatà, dei primi avieri Guastini e Pelliccioli e dell’Aviere scelto Feltrin)

27 – notte Njegovuđa Montenegro 6 Cant.Z.1007 Aviolancio da parte di 3 velivoli di 5.000 kg di armi, munizioni e vestiario per E.P.L.J.

28 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari
Albania Ricognizione

29 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari
Albania Ricognizione
Ravna Gora Croazia 6 S.82 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave

30 – Valona-Devoli-Berat-Durazzo-Tirana-Shijak-Scutari Albania Ricognizione
Polijce Croazia 4 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave
Notte Njegovuđa Montenegro 5 Cant.Z.1007 Aviolancio di 2.500 kg di viveri per le truppe
italiane e jugoslave

31 – Ravna Gora Croazia 6 S.82 Aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave
Polijce Croazia 4 Cant.Z.1007 aviorifornimento per le truppe partigiane jugoslave

GIUGNO 1944

Giugno/1944 Leverano Italia
Spostamento del l’8° Gruppo CT dalla Sardegna alle dipendenze del 5° Stormo, ora dislocato a Leverano in due Squadriglie il 92° e il 93°

01 – Njegovuđa Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per i militari italiani

02 – Skradin Croazia Re.2002 Bombardamento a tuffo del ponte di Skradin

03 – notte Preveza-Atene Grecia S.81 Lancio manifestini di propaganda

05 – Njegovuđa Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per i militari italiani

14 – Kolašin Montenegro 2 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per i militari italiani

23 – Kolašin Montenegro un Cant.Z.1007 Aviolancio per EPLJ (fallito)

24 – Kolašin Montenegro un Re.200/S e due Mc.205/S Aviolancio di valuta per italiani (fallito)
Njegovuđa-Mojkovac-Kolasin-Polijce-Ravna-Gora
Montenegro-Croazia Aviolancio di rifornimenti per E.P.L.J.

26 – Kolašin Montenegro 3 Cant.Z.1007 e un S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

28 – Kolašin Montenegro 5 S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

30 – Kolašin Montenegro un S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

LUGLIO 1944

Luglio/1944
Lissa Croazia Nuovo scalo per rifornimenti per giungere in zone più lontane
Lecce-Nuova Italia Trasferimento da Lecce a Nuova del 21° Gruppo (51° Stormo) e del 101° Gruppo (5° Stormo)
Kolašin Montenegro Aviorifornimenti per le truppe italiane
Mojkovac-Žabljak-Donji Šehovac-Obrovac-Zanuljna
Montenegro-Croazia Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Podgorica-Cetinje-Curzola-Cattaro-Montenegro-Croazia
Lancio manifestini di propaganda

31 – Kolašin Montenegro Cant.Z.1007 Aviorifornimento (fallito, perso un aereo e cinque
uomini)

AGOSTO 1944

Agosto/1944
Nuova-Leverano Italia Spostamento per volere inglese del Comando di Raggruppamento e dello Stormo 5° e 51°
Jugoslavia: 51 missioni, 46 con esito favorevole (trasportati 2.266 quintali di materiali, di cui solo 203 q.li per italiani)
Zanuljna (?)-Kolasin-Krnovo-Njegovuda-Mojkovac-Velimlje-Brezna-Radojevici
Montenegro-Bosnia-Serbia: 4 o 5 apparecchi ad operazione Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Agosto/1944 Cattaro-Cetinje-Podgorica-Dubrovnik Montenegro-Croazia
Lancio manifestini di propaganda

03 – Hutovo Bosnia-Erzegovina Mc.205 azione offensiva (Mc.205 colpito e precipitato in
fiamme)
Kolašin Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani

04-13-14-15 – Kolašin Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani

16 – Njegovuđa-Mojkovac Montenegro S.82 Aviorifornimento per i militari italiani

25 – Brezna Serbia un Cant.Z.1007 Lancio delle pile per la radio e 7 quintali di viveri
(per italiani ma presi da EPLJ)

26 – Zanuljna (?) un S.82 e Cant.Z.1007 Lancio di viveri per italiani

28 – Velimlje Montenegro un S.82 e Cant.Z.1007 Lancio di viveri, munizioni e armi

28
Bari-Roma Italia Spostamento Stato Maggiore Aeronautica (resta a Bari la sola Segreteria e la Sezione Logistica)

30 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Cant.Z.1007 Lancio di viveri per italiani

31 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Cant.Z.1007 Lancio di viveri per italiani

SETTEMBRE 1944

Settembre/1944
Jugoslavia 260 quintali di materiali per italiani, 1.081 q.li per E.P.L.J.

01 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per la “Garibaldi” (2 voli)
Laktinje Bosnia-Erzegovina Aviorifornimenti per EPLJ

02 – Radojevići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per la “Garibaldi” (2 voli)
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.

04 – Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J

05 – Ioannina Grecia Mitragliamento automezzi (50)
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.

06 – Ioannina Grecia Mitragliamento automezzi (50)
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.

07 – Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Krnovo Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi” (fallito)

08 – Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi” (fallito)

09 – Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Radojevići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per la “Garibaldi” (2 voli)

10 – Velimlje Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Radojevići Bosnia-Erzegovina S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

11 – Velimlje Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

13 – Makarsa Croazia S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per EPLJ

14 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

17 – Ioannina Grecia Mitragliamento colonna automezzi

18 – Berat Albania Primo volo di guerra dei P.39 Aircobra
Mitragliamento autocarri tedeschi (ad opera del serg.maggiore Mariotti e del tenente Salvi)

20 – Fieri Albania Mitragliamento colonna di 30 autocarri, 1 cannone semovente e un carro armato

21 – Berat Albania Mitragliamento di 30 automezzi

24 – Velimlje Montenegro S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimento per E.P.L.J. (Fallito)
Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

26 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi” (fallito)
Zanuljna (?) S.82 e Cant.Z.1007 Aviorifornimenti per E.P.L.J. (incidente di un Cant. In
atterraggio a Lecce)

OTTOBRE 1944

Ottobre/1944 Jugoslavia 115 quintali per gli italiani, 469 per E.P.L.J.
II° metà ottobre 1944 Galatina (Lecce) Italia Trasferimento del 5° e 51° Stormo

07-08-12-13 – Velimlje Montenegro S.82 Lancio di viveri per italiani

16 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani (fallito)

21 – Nikšić Montenegro S.82 , scorta Spitfire o P.39 Scarico di materiali per EPLJ, trasporto personale e altri materiali in Italia

23 – Primo volo di guerra degli Spitfire

25 – Velimlje Montenegro Aviorifornimento per i militari italiani (fallito)

NOVEMBRE 1944

Novembre/1944
Jugoslavia 254 quintali per italiani, 579 q.li per E.P.L.J.

04 – Kukes Albania P.39 Aircobra
Mitragliamento autocarri tedeschi (gli aerei del tenente Clauser e del tenente De Ferrari vennero colpiti dalla contraerea; il primo risultò disperso, il secondo venne tratto in salvo dai partigiani jugoslavi)

05 – Velimlje Montenegro 2 Cant.Z.1007 aviorifornimento per la “Garibaldi”

06 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 4 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

07 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

16 – Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

18 – Berane Montenegro 4 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per la “Garibaldi”
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

19 – Konjic Bosnia-Erzegovina 5 M.187 Baltimore Bombardamento centro ferroviario
Podgorica Montenegro 6 M.187 Baltimore, P.39
Bombardamento ponte stradale e attacco ad una colonna tedesca (perse la vita il tenente
Barbasetti)
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per EPLJ

20 – Konjic Bosnia-Erzegovina 6 M.187 Baltimore Bombardamento
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per EPLJ
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per EPLJ
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

21 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per EPLJ (fallito)
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per EPLJ (fallito)
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

22 – Podgorica Montenegro 6 M.187 Baltimore Bombardamento ponte stradale

23 – mattina Konjic Bosnia-Erzegovina 5 M.187 Baltimore Bombardamento
pomeriggio Konjic Bosnia-Erzegovina 5 M.187 Baltimore Bombardamento
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J.
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Velimlje Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”

25 – Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J.

26 – Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J. (fallito)

29 – Berane Montenegro 1 S.82 Aviorifornimento per la “Garibaldi”
Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.

30 – Nikšić Montenegro 3 S.82, scortati da 3 o 4 Spitfire o P.39 Scarico per E.P.L.J.
Berane Montenegro 2 o 3 Cant.Z.1007, scortati da 2 Spitfire o Mc.205 Aviolancio per E.P.L.J. (fallito)
Dicembre/1944 Jugoslavia 139 quintali per italiani, 499 q.li per E.P.L.J.

DICEMBRE 1944

02/12/44 Velimlje-Berane Montenegro S.82 e Cant.Z.1007, scortati da Spitfire Aviolancio per le truppe italiane (fallito)

06 – Velimlje-Berane Montenegro S.82 e Cant.Z.1007, scortati da Spitfire Aviolancio per le truppe italiane (fallito)

16 – Velimlje-Berane Montenegro S.82 e Cant.Z.1007, scortati da Spitfire Aviolancio per le truppe italiane (fallito)

17 – Velimlje Montenegro 3 Cant.Z.1007, scortati da 4 P.39 Aviolancio di armi e viveri per italiani

18 – Berane Montenegro 1 S.82, scortato da Spitfire Aviorifornimento per italiani
Velimlje Montenegro 5 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani

20 – Berane Montenegro 6 Cant.Z.1007, scortati da 4 Spitfire Aviorifornimento per italiani (fallito)

21 – Velimlje Montenegro 3 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani

24 – Velimlje Montenegro 1 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani (lancio di 600kg di viveri e 30 kg di sigarette, dono degli aviatori italiani di Galatina)

27 – Velimlje Montenegro 2 Cant.Z.1007 Aviorifornimento per italiani (fallito)

28 – Berane Montenegro 1 S.82, scortato da Spitfire Aviorifornimento per italiani

1945: dal 4 gennaio al 5 maggio

GENNAIO 1945

Gennaio/1945 Jugoslavia 121 quintali per italiani, 265 q.li per E.P.L.J.
Lissa Croazia
Uso dell’aeroporto da parte degli italiani come base di avvicinamento al fronte (controllo
Jugoslavia centro-nord da Sarajevo a Brod sul fiume Sava, a Zagabria e Lubiana)

4-5 – Berane Montenegro 16 aerei da trasporto e 16 caccia di scorta
Aviorifornimento per E.P.L.J. in 4 missioni (13 aerei con esito positivo)

04 –  Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

05 – Lussinpiccolo-Gospic-Otocac Croazia ricognizioni meteo
Sokolac Bosnia-Erzegovina 23 apparecchi Bombardamento mezzi meccanici nemici
Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

19 – Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

26 – Berane Montenegro Aviorifornimento per la “Garibaldi”

31 – Pljevlja Montenegro 1 Cant.Z.1007 ricognizione meteorologica
Pljevlja Montenegro 8 S.82 Aviorifornimento per E.P.L.J. (solo uno riuscì nella
missione)

FEBBRAIO 1945

Febbraio/1945 Jugoslavia 91 quintali per italiani, 1.554 q.li per E.P.L.J.
I° settimana di febbraio/45 Pljevlja Montenegro Ricognizioni meteorologiche e lancio rifornimenti (falliti)

07 –  Milanovići Bosnia-Erzegovina Aviorifornimenti per E.P.L.J. (91 aerei)

09 – Foča Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani

14 – Foča Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani

16 – Ulog Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani

17 – Modro Polje Bosnia-Erzegovina
Aviorifornimento per italiani (ultimo aviolancio riuscito per italiani)

18 – Modro Polje Bosnia-Erzegovina Aviorifornimento per italiani (fallito)

21 – Arsa Croazia
Azione offensiva sul bacino carbonifero (un aereo
precipitato in fiamme, nessun superstite tra
l’equipaggio, tra cui il comandante del 132°
Gruppo)

22 -Modro Polje Bosnia-
Erzegovina Aviorifornimento per italiani (fallito)

24 – Tirana Albania 2 S.82 Trasporto viveri e medicinali per italiani, trasporto
a Bari di malati e feriti

Febbraio/1945 Canne (Termoli) Italia Spostamento del 20° Gruppo Spitfire

MARZO 1945

05 –  Canne (Termoli) Italia Spostamento del 10° Gruppo Spitfire
metà marzo 1945 Canne (Termoli) Italia Spostamento del Comando del IV° Stormo (da
Lecce)
Marzo/1945 Milanovići-Boljanići-Rogatica-Vlasenica-Jelašca
Bosnia-Erzegovina
Ricognizioni meteorologiche e lancio rifornimenti (1.664 quintali)
Rab Croazia M.187 Baltimore
Mitragliamento postazioni di artiglieria (93 tedeschi morti, distrutti 4 cannoni e un gran numero di munizioni) e un deposito di munizioni (60 militari tedeschi morti)

APRILE 1945

Aprile/1945
Vlasenica-Sarajevo-Milanovici-Sokolac-Teslić-Ilidža: Bosnia-Erzegovina: Aviorifornimenti per EPLJ (1.340 quintali), ultima missione il 26 aprile

02 – Sarajevo: Bosnia-Erzegovina: P.39: Cade aereo di ritorno da un’operazione

Marzo-aprile-maggio/1945
Tirana: Albania: Trasporto viveri e medicinali per italiani, trasporto a Bari di malati e feriti (434 quintali di materiali e rimpatriati 532 connazionali all’8 maggio)

18/10/1943-22/2/1945
Jugoslavia: 373 velivoli impiegati, 223 portarono a termine il loro compito: missioni di trasporto per italiani furono 161, di cui 115 ebbero esito totalmente o parzialmente favorevole)

31/12/1943-26/4/1945
Jugoslavia: 1.278 velivoli impiegati, di cui 887 portarono a termine il loro compito: missioni di trasporto per EPLJ furono 311 e 262 di queste ebbero esito totalmente o parzialmente favorevole (13.844,47 quintali di materiali, 42 partigiani trasportati in Italia)

MAGGIO 1945

04 Sisak Croazia: 24 Baltimore: Bombardamento ponte stradale

05 TERMINANO OPERAZIONI DEI REPARTI CACCIA

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email