PERGOLESI Raffaele

di Corrado e di Maria Zanetti, nacque in Ancona l’8 gennaio 1871 e morì a Napoli il 9 settembre 1953. A diciotto anni allievo dell’Accademia Militare di Torino, fu nominato sottotenente di artiglieria il 10 maggio 1889 e destinato alla Scuola di Applicazione. Prima che il corso avesse termine ottenne di passare in fanteria, nel corpo dei bersaglieri, e fu assegnato al 2° reggimento ove, il 17 luglio 1893, proseguì la promozione a tenente. A Napoli, il 27 giugno di quell’anno, affrontò coraggiosamente un individuo armato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

VERRI Pietro

di Luigi e di Giovanna Viganò, nacque a Pavia il 4 agosto 1868 e morì in combattimento a Henni (Tripoli) il 26 ottobre 1911. Arruolatosi volontario nel 36° reggimento fanteria, nel novembre 1888 entrò col grado di sergente alla Scuola Sottufficiali di Modena ottenendo la nomina a sottotenente di fanteria nel settembre 1894. Destinato alle truppe d’Africa nel febbraio 1896, fu poi commissario della zona di Seraè fino al maggio 1898 per la promozione a tenente. Nel luglio 1900 partì per l’Estremo Oriente quale […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ORSI Giuseppe

di Nicola e di Concetta Cimmino, nacque a Napoli il 2 gennaio 1885 e morì in combattimento a Sciara Zauia (Tripoli) il 26 ottobre 1911. Dalle aule del Liceo Genovesi di Napoli passò alla Scuola Militare di Modena dove, ammesso come allievo il 6 novembre 1905, due anni dopo conseguì la nomina a sottotenente e fu destinato all’84° reggimento fanteria di stanza a Catania. Col reggimento fu tra i primi ad accorrere a Messina ed a prodigarsi in soccorso della popolazione colpita dal terremoto. Fu pure […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SOLAROLI Paolo

di Paolo e di Luigia Canelli de’ Prosperi, nacque a Torino il 20 ottobre 1874 e morì in combattimento a Sciara Zauia (Tripoli) il 26 ottobre 1911. Nipote del colonnello Paolo Solaroli che, ufficiale di stato maggiore del II Corpo, valorosamente combattè e guadagnò la più alta decorazione al valor militare sulle alture di Rivoli e Santa Giustina dal 22 al 25 luglio 1848, egli, fiero delle nobili tradizioni familiari ed infiammato dei più alti ideali di amor patrio, entrò nella Scuola Militare di Modena il […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GRAZIOLI LANTE DELLA ROVERE Riccardo

di Giulio e di Maria Lavaggi, nacque a Roma il 21 aprile 1887 e morì in combattimento ad Homs il 28 ottobre 1911. Nell’Istituto Torquato Tasso di Roma conseguì nel giugno 1904 la licenza liceale. Quindi, il 4 agosto successivo, superò brillantemente gli esami di ammissione all’Accademia Navale di Livorno dalla quale uscì guardiamarina nel dicembre 1907. Prese imbarco il 1° gennaio 1908 sulla nave ammiraglia Regina Margherita per passare poi sull’incrociatore Vesuvio in crociera nel Pacifico e quindi sul Puglia, nei mari della Cina. Comandò il […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

VERDONE Vittorio

di Giuseppe e di Caterina Solla, nacque in Mirabello Sannitico di Campobasso l’11 novembre 1884 e morì in combattimento a Sciara Sciat (Tripoli) il 9 novembre 1911. Seguì gli studi nell’Istituto Mario Pagano di Campobasso. Chiamato alle armi fu arruolato nel 58° reggimento fanteria il 31 dicembre 1903 e, per lo zelo in servizio e l’attaccamento al dovere dimostrati, ottenne i galloni di caporale, di sergente e di sergente maggiore. Dichiarato meritevole di avanzamento superò gli esami ed entrò nella Scuola Militare di Modena nell’ottobre 1908. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

PASTORELLI Giovanni

di Attanasio e di Francesca Sassi, nacque a Nizza nelle Alpi Marittime il 29 marzo 1857 e morì nell’Ospedale Militare ex-turco a Tripoli il 6 dicembre 1911 per ferite riportate in combattimento. Fu allievo della Scuola Militare di Modena ed ottenne la nomina a sottotenente di fanteria nel luglio 1879 con destinazione al 58° reggimento, ove ebbe anche la promozione a tenente e l’incarico di aiutante maggiore in seconda. Con la promozione a capitano il 18 aprile 1888, passò al 57° reggimento di cui fu anche […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

MARCUCCI POLTRI Gian Pietro

di Giovan Battista e di Eleonora Altoviti Avila, nacque a Bibbiena di Arezzo il 10 ottobre 1869 e morì in combattimento a Tobruk il 22 dicembre 1911. Discendente di nobile famiglia del patriziato aretino, ammesso a 13 anni al Collegio Militare di Firenze, passò, poi, alla Scuola Militare di Modena e riuscendo fra i primi del corso ebbe la nomina a sottotenente il 1° agosto 1889 con destinazione all’88° reggimento fanteria. Promosso tenente nel luglio 1893, fu trasferito al 6° reggimento. Nel 1897 partecipò col […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CAPUTO Giacomo

di Luigi e di Anna Fusaro, nacque a Galatone di Lecce il 27 luglio 1892 e morì a Catania il 17 giugno 1936. Volontario a diciassette anni nel 10° reggimento fanteria, passò per tutti i gradi di truppa e fu nominato sergente il 31 gennaio 1911. Il 1° ottobre di quell’anno ottenne di essere assegnato al 68° reggimento, che era destinato in Libia, per la guerra contro la Turchia. Il reggimento salpò da Napoli il 21 ottobre, sbarcò a Bengasi il 23 successivo e […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SOMMA Donato

di Antonio e di Rosa Pastore, nacque a Mercato San Severino di Salerno il 25 novembre 1862 e morì in combattimento sulle alture a nord del Mergheb il 27 febbraio 1912. Attratto dalla vita militare, che egli intese come una missione, dopo essere stato chiamato di leva alle armi, passò nel gennaio 1883 alla Scuola Militare di Modena e fu nominato sottotenente nel 7° reggimento fanteria nell’agosto 1885, e tenente nell’ottobre 1888. Promosso capitano il 19 dicembre 1901, passò il 17 luglio 1909 al 6° reggimento. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DE CAROLI Riccardo

di Antonio e di Angela Valle, nacque ad Altare di Savona il 27 maggio 1878 e morì il 5 marzo 1912 nel 10° ospedale da campo in Homs per ferite riportate in combattimento. Ammesso, appena diciottenne, nell’Accademia Militare di Torino, fu nominato sottotenente di artiglieria nel settembre 1898. Promosso tenente il 27 maggio 1900 e destinato alla 6^ brigata da costa, fu a Gaeta nel 2° reggimento da fortezza. Capitano, dal giugno 1911 comandò la 5^ batteria del lo reggimento da montagna con la quale, mobilitata […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ESPOSITO Giovanni

di Zopito e di Apollonia Acerbo, nacque a Loreto Aprutino il 18 maggio 1882. Morto a Roma il 3 giugno 1958. Allievo sergente nel 36° reggimento fanteria percorse tutta la gerarchia dei gradi di truppa. Riuscito tra i primi classificati nel concorso di ammissione alla Scuola Militare di Modena il 31 ottobre 1904, fu nominato sottotenente il 14 settembre 1906 nel 5° reggimento alpini e ivi conseguì anche la promozione a tenente nel settembre 1909. Già encomiato dal comandante la Divisione per aver il 4 […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GUFFANTI Alessandro

di Angelo e di Clementina de Vecchi, nacque a Rovescala di Pavia il 10 maggio 1876 e morì in combattimento a Derna il 3 marzo 1912. Da suo padre, che aveva combattuto per l’indipendenza d’Italia tra i volontari garibaldini, apprese l’amore per la Patria e la religione del dovere. Allievo della Scuola Militare di Modena, ottenne la nomina a sottotenente, ancora diciannovenne, nel novembre 1895, nel 1° reggimento fanteria ed a tenente nel giugno 1899. Alcuni anni dopo si recò nel Congo al servizio del Governo […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

D’ANGELO Michele

di Donato e di Elisabetta Giordano, nacque a Rionero in Volture di Potenza il 30 agosto 1868 e morì in combattimento a Derna il 3 marzo 1912. Ammesso alla Scuola Militare di Modena nell’ottobre 1888, a domanda, l’anno seguente passò all’Accademia Militare di Torino. Nominato sottotenente d’artiglieria nel settembre 1892, ebbe la promozione a tenente il 7 agosto 1894 con destinazione al 25° reggimento da campagna. L’anno successivo passò alla 7^ brigata da costa a La Spezia e nell’agosto 1897 fu trasferito al reggimento artiglieria da […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BOSELLI Rodolfo

di Cataldo e di Ines Boselli, nacque a Modena il 21 maggio 1887 e morì a Derna in combattimento il 3 marzo 1912. Discendente da famiglia patrizia piacentina con nobili tradizioni militari, fu ammesso, diciassettenne, all’Accademia Militare di Torino, riuscendo fra i primi classificati. Nominato sottotenente d’artiglieria nell’agosto 1907, completò gli studi alla Scuola d’Applicazione e due anni dopo ebbe la promozione a tenente nel 23° reggimento da campagna. Studioso, si preparò per sostenere gli esami di ammissione alla Scuola di Guerra; sportivo, raggiunse brillanti risultati […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CORNOLDI Aristide Giovanni

di Giulio e di Adriana Michielli, nacque a Venezia il 5 aprile 1873 e morì in combattimento a Bengasi il 12 marzo 1912. Compiuti gli studi classici nel Convitto Nazionale Marco Foscarini, ed ammesso alla Scuola Militare di Modena nell’ottobre 1891, ne uscì sottotenente di fanteria nel gennaio 1895 destinato al 64° reggimento. Promosso tenente nel maggio 1898, passò a domanda a disposizione del Ministero degli Affari Esteri e fu nel Congo, al servizio del Governo belga, per tre anni, dal 23 luglio 1903 al […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SPERANZA Michele

di Nicola e di Maria Emanuela Rizzi, nacque a Bitonto di Bari il 22 maggio 1889 e morì in combattimento a Bengasi il 12 marzo 1912. Studente nel Liceo Ginnasio Carmine Sjlos si distinse per condotta e profitto. Entusiasta della vita militare lasciò i banchi della scuola per arruolarsi volontario nell’Esercito e frequentare il corso allievi sergenti di Lecce. Passò per i gradi di truppa e promosso sergente il 31 dicembre 1908 fu trasferito al 4° reggimento fanteria. Trattenuto in servizio a domanda il 31 dicembre 1910, allo […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SERATO Rizzieri

di Luigi e di Anna De Santi, nacque a S. Martino di Lupari (Padova) il 21 settembre 1889 e morì in combattimento a Bengasi il 12 marzo 1912. Chiamato alle armi con la sua classe il 2 dicembre 1909 fu ammesso al volontariato di un anno al 67° reggimento fanteria. Nel 56° reggimento, nel quale passò in seguito, ottenne i galloni di caporale e di sergente dimostrando spiccate attitudini militari e conseguì il brevetto di tiratore scelto. Venne congedato il 1° dicembre del 1910 e rientrato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CREPALDI Gesù Carlo

di Antonio e di Maria Sivieri, nacque ad Ariano nel Polesine (Rovigo) il 22 giugno 1888 e morì in combattimento a Bengasi il 12 marzo 1912. Nato da modesta famiglia di agricoltori, fu, ancora fanciullo, avviato al lavoro dei campi. Chiamato di leva con la sua classe ed assegnato il 20 novembre 1909 al 77° reggimento fanteria, fu inviato in congedo illimitato il 2 settembre 1910. Richiamato alle armi in seguito alla mobilitazione per la dichiarazione di guerra alla Turchia il 9 novembre 1911 fu […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CANTONI Ermenegildo

di Giuseppe e di Virginia Colombo, nacque a Musocco di Milano il 26 aprile 1890 e morì a Zanzur l’8 giugno 1912. Nato da modesti lavoratori fu ben presto avviato al mestiere di manovale e quindi a quello di muratore per contribuire alle necessità economiche di una numerosa famiglia. Chiamato alle armi di leva con la sua classe fu assegnato al 16° reggimento fanteria il 16 novembre 1910 e vi divenne zappatore. A seguito della dichiarazione di guerra alla Turchia passò al 40° reggimento che […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GAZZANI Cesare

di Augusto e di Elisa Ardigò, nacque a Campobasso il 26 giugno 1884 e morì nell’ospedale di Homs il 13 giugno 1912 per ferite riportate nel combattimento a Monticelli di Lebda il giorno precedente. Lasciò le aule universitarie della Facoltà di giurisprudenza di Siena ed ammesso alla Scuola Militare di Modena il 5 novembre 1904 ottenne due anni dopo le spalline da ufficiale, destinato all’87° reggimento fanteria. lvi conseguì nel settembre 1909 la promozione a tenente. Anima piena di entusiasmo e di ardimento – la sua […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

MILLO DI CASALGIATE Enrico

di Gustavo e di Luigia Anguissola, nacque a Chiavari il 12 febbraio 1865 e morì a Roma il 14 giugno 1930. Discendente da antica famiglia della Savoia fu una delle più significative figure della Marina militare. Dalla Scuola di Marina uscì guardiamarina il 6 luglio 1884 e fu promosso sottotenente di vascello il 23 ottobre 1886. La sua carriera fu rapida e brillante. Tenente di vascello ebbe il comando della torpediniera 99 e della nave scuola Chioggia. Capitano di fregata dal 1° luglio 1905, fu […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

FARA Gustavo

di Carlo e di Antonietta Bedone, nacque a Orta Novarese il 18 settembre 1859 e morì a Genova-Nervi il 24 febbraio 1936. Dalla Scuola Militare di Modena uscì sottotenente dei bersaglieri nel luglio 1879 assegnato all’8° reggimento e fu promosso tenente nel 1881. Dal dicembre 1883 ritornò alla Scuola prima come ufficiale di compagnia e poi incaricato dell’insegnamento di storia e di arte militare. Promosso capitano nell’aprile 1888 chiese di essere assegnato alle truppe d’Africa. Partì per l’Eritrea nell’ottobre dello stesso anno ed al comando […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

MUZII Francesco,

di Nicola ed Adelaide Grassi, nacque a Napoli il 20 dicembre 1864 e morì nell’ospedale da campo n. 7 il 18 settembre 1912 in seguito a ferite riportate in combattimento a Derna il giorno precedente. A diciassette anni fu allievo della Scuola Militare di Modena ed ottenne le spalline di ufficiale il 3 agosto 1884 nel 20° reggimento fanteria, ove conseguì tre anni dopo la promozione a tenente. Promosso capitano il 29 dicembre 1898 passò al 2° reggimento fanteria. Chiese di essere destinato in […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DE ROSSI Camillo

di Carlo e di Giacinta Bossi, nacque ad Arboro di Vercelli il 17 aprile 1874 e morì in combattimento a Kasr-ras-el-Leben il 17 settembre 1912. Entusiasta della vita militare entrò a diciotto anni alla Scuola Militare di Modena uscendone sottotenente il 10 gennaio 1895 destinato al 51° reggimento fanteria. Chiese ripetutamente di essere inviato in Africa e partì per l’Eritrea nel febbraio del 1896, alla vigilia della battaglia di Adua. Col XXX battaglione fanteria d’Africa partecipò, dopo la sfortunata battaglia, alla liberazione del presidio di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GADOLINI Vittorio

di Girolamo e di Maria Ravazzola, nacque a Castell’Arquato di Piacenza il 10 giugno 1859 e mori nell’ospedaletto someggiato n. 1  il 20 settembre 1912 per ferite riportate lo stesso giorno nel combattimento di Sidi Bilal. Seguendo le tradizioni della famiglia, che aveva dato valorosi combattenti nelle guerre dell’indipendenza, si arruolò volontario nel 37° reggimento fanteria e passò per tutti i gradi di truppa. Prescelto a frequentare la Scuola Militare di Modena, vi fu ammesso il 31 marzo 1881 e nel settembre dell’anno successivo fu nominato sottotenente […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BONOMO Carmelo

di Giuseppe e di Concetta Corallo, nacque a Modica il 9 febbraio 1890 e risiede a Siracusa. Chiamato di leva alle armi il 10 dicembre 1910 ed arruolato nel 55° reggimento fanteria fu trasferito il 1° ottobre 1911 all’84° reggimento della brigata Venezia che si mobilitava per la guerra alla Turchia. Il reggimento salpò da Napoli il 9 ottobre 1911 e sbarcò a Tripoli l’11 successivo raggiungendo le trincee nel tratto Casa Giamal bey – Henni. Il fante Bonomo, di animo buono e  generoso […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DE GASPARI Ercole

di Alessandro e di Giuseppina Moscatelli, nacque a Verolanuova di Brescia l’8 ottobre 1865 e morì in combattimento ad Assaba il 23 marzo 1913. Terminati gli studi liceali e chiamato alle armi il 19 novembre 1885 nel 7° reggimento bersaglieri, vi consegui i galloni di caporal furiere e di caporal maggiore di contabilità e fu collocato in congedo il 22 agosto 1888. Entusiasta della vita militare, rientrò in servizio col grado di sergente nel 10° reggimento bersaglieri, e, ammesso, il 15 ottobre 1890, alla Scuola Militare di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

FODDE Francesco

di Giuseppe e di Giuseppa Sistu, nacque a Buddusò di Sassari l’11 gennaio 1890 e morì nell’ospedale territoriale n. 1 in Sabei il 14 aprile 1913 per ferite riportate nel combattimento di Benina il giorno precedente. Nato da famiglia di modesti agricoltori, fu arruolato nel reggimento cavalleggeri di Foggia (11°) il 29 ottobre 1910. Giovane di pronta intelligenza e di animo mite, ma audace e coraggioso; volle partecipare alla guerra contro la Turchia e partì per la Cirenaica, salpando da Napoli il 14 ottobre 1911 quale attendente […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BARDAZZI Ruggero

di Obed e di Savina Gori, nacque a Signa di Firenze il 22 dicembre 1885 e morì in combattimento a Regima (Bengasi) il 22 aprile 1913. Trascorse l’infanzia e la prima giovinezza a Marcialla in Barberino Val d’Elsa, dove i genitori si erano trasferiti come insegnanti nelle scuole comunali. Educato ai più alti sentimenti di amore di Patria, alla disciplina ed al dovere, ebbe fin da giovinetto spiccate attitudini per la vita militare. A diciassette anni si arruolò volontario nel reggimento lancieri di Montebello (8°) quale […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

MADALENA NicoLò

di Gianfrancesco e di Luigia Bassi, nacque a San Remo il 27 ottobre 1863 e morì in combattimento a Sidi Garbàa il16 maggio 1913. Compiuti gli studi classici a Venezia, a diciassette anni fu ammesso alla Scuola Militare di Modena e, classificato fra i primi del corso, fu promosso sottotenente nel gennaio 1882 e destinato al 50° reggimento fanteria. Ottenuto di passare nella specialità alpini, che si stava costituendo, fu nel dicembre 1883 trasferito al 1° reggimento ove ebbe la promozione a tenente, quattro mesi dopo; […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ORSI Romeo

di Sebastiano e di Arneudo Maria Maddalena, nacque a Monaco, Principato di Monaco, il 4 dicembre 1887 e morì in combattimento a Sidi Garbàa (Cirenaica) il 16 maggio 1913. Figlio di italiani emigrati nel Principato di Monaco, ivi frequentò le scuole elementari e, giovanetto, esercitò il mestiere di muratore. Operaio diligente e preciso sebbene di carattere vivace, dette prova in ogni circostanza di profondo attaccamento alla Patria. Iscritto nel Distretto Militare di Alessandria e chiamato alle armi con la sua classe, si presentò spontaneamente, e fu arruolato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

VARANINI Luigi

di Oreste e di Antonietta Minghetti, nacque a Milano il 28 aprile 1892 e mori nell’ospedale di guerra n. 27 della C.R.I. il 2 luglio 1914 per ferite riportate nel combattimento di Saf – Saf il giorno precedente. Educato ai più alti e nobili sentimenti per la Patria e per la famiglia – suo padre ufficiale di carriera aveva combattuto per l’indipendenza ed era stato decorato al valore – si sentì soldato per naturale impulso. Compiuti gli studi ed ottenuta la licenza fisico – matematica […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SALSA Tomaso

  di Agostino e di Giuseppina Tiretta, nacque a Treviso il 17 ottobre 1857 ed ivi morì il 21 settembre 1913. Dalle aule della Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Padova passò alla Scuola Militare di Modena il 1° ottobre 1878 ed ottenne le spalline di ufficiale l’11 luglio 1880, destinato al 21° reggimento fanteria. Ufficiale brillante e di alto ingegno fu promosso tenente nell’agosto 1882, capitano nell’ottobre 1888 e, dopo avere frequentato i corsi della Scuola di Guerra, prestò servizio nello Stato Maggiore. Nel gennaio […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

TORELLI Alfonso

di Felice e di Raffaela Amoruso, nacque ad Apricena di Foggia l’11 novembre 1856 e mori a Tecniz il 16 settembre 1913. Conseguita la licenza liceale nel Collegio dei Nobili di Napoli fu ammesso all’Accademia Militare di Torino nell’ottobre 1875, ottenendo la promozione a sottotenente di artiglieria il 31 luglio 1878. L’anno successivo passò nell’Arma di Fanteria, destinato al 62° reggimento, ove fu promosso tenente nell’agosto 1880 e nominato aiutante maggiore in seconda. Capitano nel marzo 1887, partì nell’ottobre successivo col Corpo di spedizione del generale […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DE DOMINICIS Domenico

di Camillo e di Concetta De Stefano, nacque a Napoli l’8 marzo 1875 e morì nel campo di Brak il 25 dicembre 1913 in seguito alle ferite riportate nel combattimento di Maharuga, nel Fezzan, il giorno precedente. Attinse alle tradizioni militari della famiglia l’entusiasmo per la carriera delle armi e nell’ottobre 1887 fu allievo del Collegio Militare Nunziatella di Napoli e quindi della Scuola Militare di Modena, ottenendo le spalline di ufficiale nel febbraio 1895, destinato all’80° reggimento fanteria. lvi, rimase anche con la promozione a tenente, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
error: Contenuto protetto !!