JEST Giuseppe

di Enrico e di Teresa Negro, nacque a Torino il 12 aprile 1819 e morì a Milano il 3 giugno 1891. Soldato in servizio provinciale nel battaglione del genio dal 2 gennaio 1840, ebbe la promozione a sottotenente nel 5° reggimento fanteria nel 1845. Con quel reggirnento partecipò alla prima campagna d’indipendenza del 1848. Promosso luogotenente nell’agosto dello stesso anno passò al 10° reggimento fanteria e prese parte alla breve campagna del 1849. Promosso capitano nel 1854 nello stesso reggimento, fu inviato in Oriente, col Corpo […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GARIBALDI Giuseppe

di Domenico e di Rosa Raimondo, nacque a Nizza il 4 luglio 1807 e morì a Caprera il 2 giugno 1882. Giovanetto, corse i mari col padre capitano marittimo; poi la natura generosa ed ardente lo spinse sugli oceani e in lontane terre. In America avvicinò esuli e proscritti infiammandosi all’idea di libertà. Si arruolò marinaio di 3^ classe nel Corpo degli equipaggi sardi col nome di guerra Cleombroto (matricola 289) e, nel 1834, fuggì in America perché condannato a morte in contumacia per la […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BRIGNONE Filippo

di Giuseppe e di Maria Soardi, nacque a Bricherasio presso Tonno il 13 settembre 1812 ed ivi morì il 23 gennaio 1877. Fu avviato giovanissimo alla carriera delle armi. Infatti, entrò come cadetto a 15 anni nella brigata Savona; divenne luogotenente nel 1840 nel 1° reggimento (poi 5°) della brigata Aosta e fu promosso capitano il 24 marzo 1848 con funzioni di aiutante maggiore. Valorosamente si condusse sui campi di battaglia nella prima guerra d’indipendenza del 1848 ed il 6 maggio, nel combattimento di S. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BERETTA Luigi

di Carlo, e di Matilde Novarese, nacque a Tonco Monferrato il 17 agosto 1810 e morì in combattimento a S. Martino il 24 giugno 1859. Ammesso come cadetto nella brigata Aosta il 20 marzo 1829, fu nominato nell’aprile 1833 sottotenente d’ordinanza nel 2°, poi 4°, reggimento della brigata Piemonte ove rimase anche con la successiva promozione a luogotenente nel luglio 1839. Promosso capitano, il 24 marzo 1848, fu inviato in Lombardia a disposizione del Governo provvisorio che ivi si era costituito. Durante la campagna del 1848 a […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CAMINATI Davide

di Giulio e di Laura Rossello, nacque a Savona il 21 luglio 1809 e morì in combattimento a S. Martino il 24 giugno 1859. Discendente da antica famiglia, che aveva dato nel XIII secolo due consiglieri al libero comune di Savona, a vent’anni, nel 1829, si arruolò nell’Esercito sardo nel Corpo delle Guardie del Re. Nominato nel 1833 sottotenente nel 2° reggimento della brigata Pinerolo  ebbe successivamente la promozione a tenente nel 1839 ed a capitano nel 1848. Destinato dal Governo a prestare temporaneo servizio presso […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BALEGNO DI CARPENETO Michele Angelo,

di Luigi e di Regina Carutti di Cantogno, naque a Torino l’11 maggio 1814 e mori in combattimento a S. Martino il 24 giugno 1859. Ammesso nelle Guardie del Corpo di Sua Maestà nell’agosto 1831, nel novembre dello stesso anno, a seguito della soppressione del Corpo, venne nominato cadetto e assegnato al 2° reggimento. divenuto poi 8°, della brigata Cuneo. In esso il 12 aprile 1833 fu promosso sottotenente. Ebbe le successive promozioni a luogotenente nel 1842 ed a capitano nel 1846, mentre si trovava a […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GERBAIX DE SONNAZ Maurizio

di Giuseppe e di Enrica Graneri de la Roche, nacque a Torino il 26 novembre 1816 ed ivi morì il 21 maggio 1892. Discendente da nobile famiglia savoiarda che aveva dato uomini illustri allo Stato ed alle armi, fu ammesso, ancor giovanetto, nella Accademia Militare e nominato paggio d’onore del Re. Ottenne la promozione a luogotenente nel febbraio 1835 nel reggimento Novara Cavalleria e nel 1842 divenne capitano. Nella prima campagna d’indipendenza del 1848, a Sommacampagna, a Custoza e alle […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

AVOGADRO Gerolamo

di Antonio e di Teresa Sommi Biffi, nacque a Milano il 23 aprile 1824 e ivi morì il 31 marzo 1872. Portato per tradizione familiare a servire il Paese nell’Esercito, fu ammesso come allievo nell’Accademia Militare e conseguì la nomina a sottotenente di cava1leria nel 1843 destinato al reggimento Nizza Cavalleria. Nella prima campagna d’indipendenza il giovane ufficiale, nella qualità di aiutante maggiore in 2^ del reggimento, dette brillanti prove di ardimento e di valore. Nella notte sul 2 giugno […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BALEGNO DI CARPENETO Placido

di Luigi e di Regina Carutti di Cantogno, nacque a Novara l’11 febbraio 1828 e morì a Verona il 26 aprile 1881. Allievo nell’Accademia Militare nel 1842, fu promosso luogotenente il 24 marzo 1848 all’inizio della prima campagna d’indipendenza. Assegnato alla 5^ batteria da battaglia ebbe il battesimo del fuoco a S. Lucia il 6 maggio. Fu poi al blocco di Mantova e, durante la controffensiva austriaca del 4 agosto, sotto Milano, meritò una medaglia d’argento al valore. Nella campagna […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
error: Contenuto protetto !!