Gruppo di combattimento LEGNANO

Dalla premessa del volume:
A. Murero, Il Gruppo di combattimento Legnano nella Guerra di Liberazione, ANCFARGL Nazionale, Roma, 1997
Disponibile per il prestito presso la Biblioteca “Lorenzo Lodi”.

Gruppo di combattimento LEGNANO

Gruppo di combattimento LEGNANO

68° Reggimento fanteria
Reggimento fanteria speciale
11° Reggimento artiglieria
LI battaglione misto del genio
Servizi

Il Gruppo di combattimento Legnano fa la sua prima apparizione in linea nella seconda metà di marzo dell’anno 1945 nel saliente alleato a sud di Bologna.
Nel successivo mese di aprile partecipa allo sfondamento della linea dei Goti ed alla liberazione dell’Italia settentrionale.
L’annuncio dell’armistizio, 2 maggio, trova il Gruppo di combattimento Legnano in Lombardia mentre rastrella nuclei tedeschi rimasti tra i laghi di Como e Garda e blocca i valichi di frontiera della Valtellina per precludere al nemico quelle vie di scampo. Altri elementi della «Legnano» si battono contro nuclei avversari asserragliati nel forte di Lardaro in Val Giudicaria.
L’attività operativa del Gruppo di combattimento Legnano è quindi di breve durata: poco più di quaranta giorni.
Ma la Legnano, sebbene con altro nome, aveva già combattuto nella guerra di liberazione, anzi fu la prima grande unità italiana a scendere in campo contro gli ex alleati tedeschi, a fianco degli angloamericani, i nemici di ieri.
Furono le Sue unità che seppero dissipare la diffidenza iniziale di questi ultimi e conquistare progressivamente, con sangue più volte versato al loro fianco, la loro stima e la loro cameratesca fiducia nel soldato Italiano.
E’ nel quadro di questa elevata considerazione militare che gli Alleati le fisseranno i compiti operativi quando essa ritornerà in linea con nome di Legnano. Ecco perché l’attività operativa del Gruppo di combattimento Legnano, se pur breve, è intensa ed importante.
Qui si vuole intanto mettere in evidenza che se i reparti del Gruppo di Combattimento hanno una breve storia nel nome di «Legnano», essi hanno però una tradizione che data dal primissimo inizio della Guerra di Liberazione.
Il Gruppo di combattimento Legnano è infatti il diretto continuatore del Corpo Italiano di Liberazione e attraverso a questo si riallaccia al I Raggruppamento Motorizzato, prima grande unità italiana entrata in linea accanto alle truppe alleate nella guerra contro i tedeschi.

12 aprile 1945. Il gen. Clark e il gen. Utili in rassegna al Gruppo di combattimento Legnano.

12 aprile 1945. Il gen. Clark e il gen. Utili in rassegna al Gruppo di combattimento Legnano.

 

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email