Il nostro medagliere

Il socio prof. Lorenzo Lodi, aderendo all’iniziativa dell’allora presidente Mario Bianchi, che voleva dotare la Sezione di Roma di un suo medagliere, si metteva all’opera ricercando ed ottenendo, presso il “Gruppo Medaglie d’Oro” di via Amba Aradam e presso il “Persomil, Riconoscimenti e Onore” del Ministero dell’Aeronautica, l’elenco di tutte le Medaglie d’Oro al V.M. conferite dal 1870 al 1945 per un totale di 2600.
Dopo accurata selezione, tra quelle concesse nel periodo 1943-1945 agli appartenenti all’Esercito, alla Marina ed all’Aeronautica, combattenti nella Resistenza e nella Guerra di Liberazione, ne sceglieva n° 52, assegnate a militari laziali di nascita per atti di valore in vari luoghi o, se nati altrove, assegnate al V.M. nel territorio laziale. (p.e.: Cap. Ftr. Gastone Giacomini (Roma) – Valle Torrente Senio – V. Brig. CC Salvo D’Acquisto (Napoli) – Torre di Palidoro).
Il medagliere, su bozzetto originale dello stesso prof. Lodi, veniva alla fine così eseguito:
In alto: Gli emblemi del Corpo Italiano di Liberazione (C.I.L.) e dei quattro Gruppi di Combattimento CREMONA, FOLGORE, FRIULI e LEGNANO. Sotto: Le scritte A.N.C.F.A.R.G.L.COMBATTENTI GUERRA DI LIBERAZIONE – SEZIONE DI ROMA. Per ultimo: I facsimili delle 52 MEDAGLIE D’ORO su tre file.

Nel mese di luglio 2014 la sede di Roma Capitale ANCFARGL ha subito un furto da parte di ignoti. Oltre le quote associative è stata rubata una medaglia dal nostro labaro. Riteniamo una immensa offesa a coloro che hanno dato la propria vita per la nosta libertà.
medagliere_roma

Foto scattata il 29 febbraio 2008 presso il cortile della Caserma “Giacomo Medici” . Si riconoscono da sinistra a destra: Mario Bianchi (1926-2012), Fausto Parziale, Marco Lodi, Lorenzo Lodi (1920-2008), Claudio Ciccolini, Lamberto Mancini, Mario Mari, Antonio Borsellino, Tullio Torti.

Per conoscere i 91 decorati di MOVM  (Regione Lazio : decorati militari e patrioti) fai click QUI.