ANDREANI Renato

n. 1915 Apuania Carrara. Sottotenente complemento A.A. (Arma Aeronautica), pilota.

Licenziato nella Accademia di Belle Arti di Carrara, seguì nel settembre 1934 il corso premilitare di pilotaggio aereo nel campo di Luni (Sarzana) ed iniziò a Pavullo nel Frignano i corsi di volo a vela nel 1935-1936. Chiamato alle armi nel giugno 1936 nell’A.A. e nominato sottotenente di complemento nel ruolo naviganti era destinato alla scuola bombardieri nella quale conseguiva il brevetto di pilota militare, passando al 4° stormo caccia terrestre nel settembre dello stesso anno. Inviato in missione speciale durante le operazioni militari in Spagna nel luglio 1937, cadeva il 20 gennaio 1938, in combattimento, nel cielo d’Aldehuela (Teruel).

Volontario in missione di guerra per l’affermazione degli ideali fascisti, ardito pilota da caccia partecipava a numerosi combattimenti anche in territorio nemico, dimostrando, in ogni circostanza elevate doti di coraggio e freddo sprezzo del pericolo. Dopo un violento combattimento risolto con una brillante vittoria dell’ala fascista, impegnatosi da solo in un lungo inseguimento di apparecchi avversari in fuga, veniva sorpreso da altre forze e nell’impari lotta cadeva da prode soccombendo soltanto al preponderante numero degli assalitori. – Cielo di Spagna, luglio 1937- 20 gennaio 1938.


Gruppo Medaglie d’Oro al Valore Militare, Le Medaglie d’oro al Valore Militare, volume primo (1929-1941), [Tipografia Regionale], Roma, 1965, p. 278.

.

error: Contenuto protetto !!