D’ALTRI William

n. 1913 Cesena (Forlì).1° Aviere motorista.

Arruolatosi volontario nell’Aeronautica il 17 febbraio 1933 e ammesso alla Scuola specialisti di Capua in qualità di allievo motorista, ne usciva in dicembre per passare al Centro reclutamento e mobilitazione della 2^ Z.A.T. (Zona Aerea Territoriale) in Parma. Promosso aviere scelto nel luglio 1934, l’anno seguente, ai primi segni del conflitto con l’Etiopia, chiese di partire e, destinato all’aviazione dell’Africa Orientale, s’imbarcava a Napoli per sbarcare a Massaua il 16 dicembre. Promosso primo aviere nel febbraio 1936, partecipava in poco più di due mesi a numerose azioni di guerra distinguendosi per abilità tecnica e coraggio personale.

Altre decorazioni: Croce di  guerra al Valor Militare (Cielo del Tembien e dell’Amba Aradam, 1° gennaio – 6 marzo 1936).

Chiedeva volontariamente di partecipare ad ardita e rischiosa impresa aeronautica tendente ad affermare il nostro possesso su lontana regione. Attaccato da soverchianti forze ribelli, anziché cercare scampo e rifugio, si stringeva attorno ai suoi ufficiali, battendosi strenuamente e valorosamente fino all’estremo sacrificio. Mirabile esempio di generoso ardimento, di consapevole fermezza e sentimento del dovere. Lekempti, 27 giugno 1936.


Gruppo Medaglie d’Oro al Valore Militare, Le Medaglie d’oro al Valore Militare, volume primo (1929-1941), [Tipografia Regionale], Roma, 1965, p. 185.

error: Contenuto protetto !!