FORMIS Achille

n. 1915 Padova. Sottotenente complemento, 8° reggimento bersaglieri.

Diplomato in ragioneria ed impiegato presso le Acciaierie Falk di Sesto S. Giovanni, rinunciò alla ferma minore di primo grado ed ammesso al corso allievi ufficiali di complemento presso il 12° reggimento bersaglieri a Pola fu nominato sottotenente nell’8° bersaglieri nel 1939. Trattenuto in servizio, durante una licenza straordinaria conseguì la laurea in scienze economiche e commerciali all’Università Bocconi di Milano e rientrato al reparto il 22 gennaio 1941 partiva col reggimento mobilitato per l’A.S. (Africa Settentrionale).

Comandante di una sezione di cannoni anticarro, nel corso di operazioni di assedio e di attacco ad una munita piazzaforte, dava ripetute prove di ardire e di elevato spirito combattivo. Penetrato il suo battaglione nel cuore del sistema fortificato nemico, e fatto segno a violenti contrattacchi di mezzi corazzati e di preponderanti forze di fanteria, col tiro preciso delle sue armi, contribuiva efficacemente al successo ed al consolidamento delle posizioni conquistate. Resisi, per effetto della violenta reazione dell’artiglieria nemica, inefficienti due pezzi della sua sezione e caduti quasi tutti i serventi, con ardimento e decisione, pari alla gravità della situazione, continuava da solo a far funzionare l’unico pezzo rimasto efficiente, centrando e fugando alcuni mezzi blindati. Inceppatosi anche l’ultimo cannone, si lanciava alla testa di un pugno di eroi in un’impari lotta a corpo a corpo contro le forze avversarie. Ferito gravemente da una raffica di pistola mitragliatrice, esortava i superstiti a non preoccuparsi di lui, e li incitava con inesausto ardore all’ardua pugna, finché colpito da una granata a mano cadeva da prode sul campo dell’onore. Fulgido esempio di ardimento e di valore personale, ferrea tempra di soldato e nobile figura di comandante. Bir Scerif (A.S.), 16 – 18 aprile 1941; Ras el Medauar, 2 – 3 maggio 1941.


Gruppo Medaglie d’Oro al Valore Militare, Le Medaglie d’oro al Valore Militare, volume primo (1929-1941), [Tipografia Regionale], Roma, 1965, p. 668.

 

error: Contenuto protetto !!