ZURETTI Gianfranco

n. 1894 Torino. Tenente colonnello, capo S. M. (Stato Maggiore) II Divisione eritrea.

Dall’Accademia Militare di Torino usciva, ventenne, sottotenente d’artiglieria nell’agosto 1914. Nel maggio 1915 entrava in guerra con la 4^ brigata del 22° reggimento artiglieria da campagna. Nel maggio 1916, guarito dalla ferita riportata a Monfalcone nell’ottobre precedente, assumeva il comando della 128^ batteria bombarde col grado di tenente passando, poi, alla 28^ brigata nel febbraio 1917. Promosso capitano nell’aprile successivo, veniva trasferito al 3° reggimento da campagna col quale prendeva parte alla battaglia del Solstizio nel giugno 1918 ed a quella di Vittorio Veneto nell’ottobre successivo. Lasciava la zona di guerra nel febbraio 1921 e, frequentata la Scuola di Guerra, venne assegnato nel 1925 al Corpo di S.M. e poco dopo fu promosso maggiore. Tenente colonnello nel 1930, dopo aver disimpegnato incarichi di fiducia e di particolare delicatezza, chiedeva, nel 1935, di essere inviato in Africa Orientale e il 9 agosto 1935 si imbarcava per l’Eritrea, trasferito al R.C.T .C. (Regio Corpo Truppe Coloniali) quale Capo di S.M. della 2^ Divisione Eritrea.

Altre decorazioni : Croce di  guerra al  Valor Militare (Monfalcone, ottobre 191 S ); Medaglia Bronzo (Vallarsa, giugno 1916); Medaglia Bronzo (Montello, giugno 1918).

Conscio dell’importanza e della delicatezza di una importante posizione difensiva avanzata, otteneva di recarvisi personalmente al primo cenno di un attacco nemico. Per cinque ore, in una tempesta di fuoco, fu presente ove più cruenta era la lotta e più grave la minacciaFu anima eroica della difesa, cui partecipò personalmente con il fucile e le bombe a mano; ammirato da tutti i combattenti. Il piombo nemico ne stroncava la vita al momento stesso in cui altri battaglioni sferravano il decisivo contrattacco. Le ultime parole furono: Non curatevi  di me, avanti Ascari, forza cannoni. Fulgida figura di purissimo eroe. Passo Mecan, 31 marzo 1936.


Gruppo Medaglie d’Oro al Valore Militare, Le Medaglie d’oro al Valore Militare, volume primo (1929-1941), [Tipografia Regionale], Roma, 1965, p. 163.

error: Contenuto protetto !!