CABRINI Angelo

n. 14 febbraio 1917 Pavia. Sottotenente di vascello in s.p.e. (servizio permanente effettivo). Conseguita la licenza di maturità classica nel Liceo U. Foscolo nel 1936 ed ammesso all’Accademia Navale di Livorno al corso per allievi ufficiali di vascello nel settembre stesso anno, fu nominato guardiamarina in s.p.e. nel febbraio 1940 mentr’era imbarcato sull’incrociatore Duca degli Abruzzi. All’inizio della seconda guerra mondiale si trovava già assegnato alla flotto M.A.S. (Motoscafo Armato Silurante) di La Spezia, ove ebbe la promozione a sottotenente […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CABUTTO Eraldo

n. 1919 Barolo (Cuneo). Sergente maggiore, 54° reggimento fanteria. Arruolatosi volontario il 15 novembre 1937 nel 54° reggimento fanteria e promosso sergente il 16 novembre dell’anno dopo partecipò nel giugno 1940 alle operazioni di guerra sul fronte occidentale e dal gennaio 1941 a quelle svolte si sul fronte greco-albanese. Rimpatriato col grado di sergente maggiore ripartiva col reggimento nel giugno 1942 per la Russia. Altre decorazioni: M.B. (Medaglia Bronzo) (Marizai – Fronte greco, 1941). Sottufficiale di contabilità, nel corso di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CADORIN Luigi

n. 1895 Vazzola (Treviso). Maggiore s.p.e. (servizio permanente effettivo) fanteria, III battaglione coloniale Galliano. Studente all’Accademia di belle arti di Venezia, abbandonava gli studi prediletti per arruolarsi, nel 1915, come semplice soldato, nel 68° reggimento fanteria. Ferito una prima volta nel dicembre ritornava al fronte col 130° fanteria. Frequentato un corso allievi ufficiali presso il XX Corpo d’Armata, veniva nominato aspirante nel dicembre 1916, assegnato al 3° e, in seguito, al 247° fanteria. Sottotenente dal 1° gennaio 1917 e tenente dal 1° ottobre lasciava la zona di guerra […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CAGNA Stefano

n. 25 dicembre 1901 Ormea (Cuneo). Generale di Brigata aerea. Conseguita il diploma di capitano di lungo corso era stato imbarcato su navi mercantili, poi su unità da guerra dopo la sua nomina a guardiamarina di complemento, al termine del corso nell’Accademia Navale di Livorno, nel giugno 1923. Nominato pilota militare di idrovolante nell’agosto 1924 e promosso sottotenente di vascello bel 1927, l’anno dopo, dal 1° luglio passava nei ruoli dell’Aeronautica col grado di tenente in s.p.e. (servizio permanente effettivo).Decorato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3 33
error: Contenuto protetto !!