ARENA Giuseppe

n. 1899 Pizzoni (Catanzaro). Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo) fanteria (alpini), VII battaglione eritreo. Conseguita la maturità classica nel Liceo Ginnasio di Vibo Valentia, venne chiamato alle armi, appena diciottenne, nell’aprile 1917. Nominato aspirante pochi mesi dopo, partecipò alla prima guerra mondiale prima col 225° reggimento  fanteria Arezzo col quale si distinse sul Piave nel 1918 e poi col grado di tenente nel 14° reggimento della Brigata Pinerolo. Nel 1925 fu trasferito al 7° reggimento alpino e con la promozione a capitano nel 1930, all’8 alpini. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BARRECA Filiberto

n. 1918 Piscopio (Catanzaro). Caporale, 84° reggimento fanteria. Chiamato alle armi nell’aprile 1939 e destinato all’84° reggimento fanteria della Divisione Venezia, partiva subito per l’Albania allora occupata. Iniziate le ostilità con la Grecia nell’ottobre dell’anno successivo, il III battaglione, cui apparteneva, ebbe l’ordine di difendere ad oltranza l’importante caposaldo di Vertelka-Ivanit sul quale per ben dieci giorni si ripeterono gli attacchi di una intera divisione nemica. L’anima della resistenza furono due magnifiche figure di soldati: il sottotenente Salvi e il caporale Barreca. Vice caposquadra fucilieri, durante un […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BATTISTA Francesco

n. 1897 Cosoleto (Reggio Calabria). Camicia nera della 263^ legione CC. NN. (Camicie Nere) Partecipò alla guerra 1915 – 18 come mitragliere nel 39° reggimento fanteria. Congedato nel 1920, veniva in seguito arruolato nella 163^ legione della M.V.S.N. (Milizia Volontaria Servizio Nazionale. Nel giugno 1935 veniva destinato al 263° battaglione CC.NN. mobilitato per esigenze Africa Orientale e il 12 settembre successivo s’imbarcava a Napoli col reparto sbarcando a Massaua il 18 settembre 1935. Servente di mitragliatrice durante una difficile azione, dimostrava coraggio e sprezzo del pericolo, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BRANCATI Antonio

n. 1907 Gallina (Reggio Calabria). Sottotenente s.p.e. (servizio permanente effettivo) cavalleria, 28^ banda istruzione Centuria a cavallo. Non ancora diciottenne, si arruolò volontario nel reggimento Cavalleggieri di Novara quale allievo sergente, passando il 28 febbraio 1925 al reggimento Guide dove vi conseguì la promozione a sergente il 31 agosto successivo. Inviato poi alla Scuola di applicazioni di Pinerolo, gli venne conferito il brevetto di istruttore di equitazione. Nel novembre 1930, in seguito a sua domanda, fu trasferito al R.C.T.C. (Regio Corpo Truppe Coloniale) della Tripolitania dove prestò servizio […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3 8
error: Contenuto protetto !!