PANELLA Antonio

di Francesco e di Saveria Sauleo, nacque a Reggio Calabria il 28 novembre 1895 e morì in combattimento alla Sella di Dol (Veliki-Hrib) il 27 agosto 1917. Era ancora studente nell’Istituto tecnico della sua città allorché fu chiamato alle armi nel gennaio 1915. Arruolato come allievo sergente nel 48° reggimento fanteria, alla dichiarazione di guerra all’Austria, il 24 maggio, raggiunse la zona di operazioni e combatté nelle trincee di Bosco Cappuccio, su Monte Sei Busi, sul San Michele e fu […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

PARRILLA Angelo

di Giuseppe e di Zeffira Catalani, nacque a Longobucco di Cosenza il 1° gennaio 1899 e morì in combattimento nel Castello di Susegana il 29 ottobre 1918. Trasferitosi con la famiglia a Mantova fin dall’infanzia, ivi conseguì la licenza elementare. Educato agli alti sentimenti di amore di Patria e della famiglia, diciottenne, nell’aprile 1917, interruppe gli studi del quarto anno di ragioneria per rispondere alla chiamata alle armi. Inviato a frequentare un corso per allievi ufficiali di complemento presso la […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

PIZI Nicola

di Nestore e di Erminia Morabito, nacque a Palmi di Reggio Calabria l’8 ottobre 1891 e morì in combattimento su Monte Sei Busi il 2 agosto 1915. Orfano di padre fin dalla più tenera età, formò il suo carattere alla scuola del dolore e del sacrificio. Avviato agli studi classici compì i corsi ginnasiali a Reggio Calabria. Ivi, studente diciassettenne, per l’opera di soccorso prestata alla popolazione colpita dal terremoto nel dicembre 1908 fu decorato di medaglia di bronzo di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SCALFARO Ercolino

di Orazio e di Luigia Gimigliano, nacque a Catanzaro il 18 maggio 1881 e morì in combattimento a Sdraussina il 18 luglio1915. Discendente da nobile famiglia, molto nota per il contributo dato dai suoi componenti alla causa italiana, conseguita la licenza liceale nel Liceo Galluppi di Catanzaro, scelse la carriera delle armi ed ammesso alla Scuola Militare di Modena ne uscì sottotenente di fanteria nel settembre 1903. Destinato al 94° reggimento, ottenne un encomio dal Comando della Divisione di Catanzaro […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3
error: Contenuto protetto !!