FILZI Fabio

di Giambattista e di Amelia Ivancich, nacque a Pisino d’Istria il 20 novembre 1884 e morì per impiccagione a Trento il 12 luglio 1916, in seguito a condanna di un tribunale di guerra austriaco. Dal padre trentino, insegnante e poi preside del Liceo di Rovereto, aveva appreso fin da fanciullo, insieme al fratello Fausto, anche lui caduto in guerra, ad amare l’Italia come la vera sua Patria. Ottenuta la licenza liceale nel luglio 1904, alcuni mesi dopo fu chiamato a […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

RISMONDO Francesco

di Antonio e Luigia Paparella, nacque a Spalato in Dalmazia il 15 aprile 1885 e morì a Gorizia il 10 agosto 1915 in seguito a condanna di un tribunale militare austriaco. Fu uno dei martiri dell’irredentismo ed il simbolo della passione italica delle genti dalmate. Figlio di un armatore, dopo aver compiuti gli studi medi all’Accademia di commercio di Graz, assunse la gestione dell’Agenzia di Spalato della Società di navigazione Dalmazia. Spirito vivace, sportivo e patriota, molto si adoperò per […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
error: Contenuto protetto !!