D’AMICO Italo

n. 1917 Agrigento. Capitano s.p.e. A.A. (servizio permanenete effettivo Arma Aeronautica), pilota. Conseguito il diploma di maturità classica nello stesso liceo dove il padre insegnava, si arruolò volontario in Aeronautica nell’ottobre 1936. Ammesso alla prima classe del corso Rex all’Accademia di Caserta, ottenne il brevetto di pilota militare nel marzo 1939 e la nomina a sottotenente effettivo nell’agosto successivo. Assegnato alla 151^ squadriglia da caccia del 51° stormo e, promosso tenente, iniziò i suoi voli di guerra nel giugno 1940 […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

D’AVANZO Lorenzo

n. 1890 Roseto Valfortore (Foggia). Colonnello s.p.e. (servizio permanente effettivo) fanteria (carristi), 2°  raggruppamento, 1^ Divisione libica. Arruolatosi volontario il 1° febbraio 1909 ed ammesso al corso allievi ufficiali di complemento presso l’81° reggimento fanteria, veniva promosso sottenente nel gennaio 1910. Assegnato al 51° reggimento, era collocato in congedo nel luglio 1911. Nel novembre dello stesso anno passato effettivo, in seguito a concorso, e destinato all’82°, partiva per la Tripolitania rimanendovi fino al novembre 1913. Rimpatriato per frequentare il corso di applicazione a Parma veniva promosso tenente […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

D’AVOSSA Giovanni

n. 1902 Napoli. Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo), 45° reggimento artiglieria divisionale. Allievo del Collegio Militare di Napoli dal 1917, frequentò il corso per ufficiali di complemento e da sottotenente venne destinato al 5° reggimento artiglieria pesante da  campagna. Riapertesi le Accademie Militari fu ammesso al 105° corso presso l’Accademia Militare e Scuola di applicazione artiglieria e genio, conseguendo nel 1926 la promozione a tenente di artiglieria in s.p.e. Destinato al 28° reggimento artiglieria da campagna venne assegnato nel 1930 […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

D’ERAMO Italo

n. 1906 Lamia (Grecia). Tenente complemento, 1° reggimento alpini, battaglione Pieve di Teco. Allievo sottufficiale nel 2° reggimento alpini nel 1926, con la promozione a sergente nell’ottobre 1927, fu assegnato al battaglione Ceva del 1° alpini dal quale venne congedato nel dicembre 1928. Impiegato come geometra presso l’Ufficio tecnico del comune di Genova, nel febbraio 1911 fu richiamato a domanda col grado di tenente e destinato al battaglione Pieve di Teco. Comandato prima a prestare servizio presso l’Ufficio censura di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3 4 20
error: Contenuto protetto !!