EBAT Costanzo

n. Livorno 4 maggio 1911, m. Roma 3 giugno 1944. Maggiore in servizio permanente effettivo di artiglieria, in servizio si Stato Maggiore, partigiano combattente. Diplomatosi presso l’Istituto nautico di Livorno, entrò all’Accademia Militare di Torino nel 1929 e due anni dopo venne nominato sottotenente d’artiglieria in servizio permanente effettivo. Frequentato il corso d’applicazione e promosso tenente nel 1933, fu destinato al gruppo artiglieri di C.A. del reggimento misto d’artiglieria della Sardegna. Nel maggio 1935, partiva per l’Eritrea e con la […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ELUISI Aldo

n. Venezia 11 settembre 1898 – Fosse Ardeatine (Roma) 24 marzo 1944. Partigiano combattente. Pittore edile di professione, combattè nella prima guerra mondiale distinguendosi nei reparti d’assalto tanto da meritarsi un encomio ed una proposta per la concessione di una ricompensa al valore. Tornato a Roma, dove risiedeva fin dall’infanzia, organizzò nel suo rione squadre di arditi del popolo che condusse nella lotta contro le sorgenti squadre fasciste, riportando anche una ferita di pugnale nella schiena. Dopo l’armistizio dell’8 settembre […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
error: Contenuto protetto !!