CALDERONI Antonio

di Arcangelo e di Caterina Caroli, nacque a Lugo di Ravenna il 6 marzo 1888 e cadde in combattimento a Monte Lemerle il 10 giugno 1916. Emigrato ancora fanciullo con la famiglia a Lugano, volle compiere in Patria il servizio militare di leva e, nel 1908, fu assegnato al 7° reggimento fanteria. Congedato nel 1911, ritornò a Lugano. Quando, nel maggio 1915, l’Italia dichiarò guerra all’Austria, non esitò a lasciare la famiglia e il lavoro per rispondere all’appello della Patria. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CARCHIDIO MALAVOLTI Francesco

di Orlando e di Elvira Laderchi, nacque a Faenza il 24 gennaio 1861 e morì a Cassala il 17 luglio 1894 per ferite riportate in combattimento. Ammesso alla Scuola di Modena e poi a quella di Pinerolo, iniziò nel luglio del 1880, col grado di sottotenente, la carriera militare nel reggimento cavalleggeri di Lucca (16°). Nel maggio 1883 otteneva la promozione a tenente e la destinazione al reggimento cavalleggeri Padova (21°). La spiccata passione per l’ippica militare lo portava sui campi delle corse ove otteneva brillanti […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CASALI Alessandro

di Vittorio e di Maria Dolores Marazzani, nacque a Piacenza il 5 ottobre 1894 e morì in combattimento sul Volkovniak il 26 ottobre 1917. Appartenente a nobile e patriottica famiglia piacentina, compiuti gli studi liceali, si iscrisse nel Politecnico di Torino. Frequentava il secondo corso d’ingegneria allorché nel giugno 1915 venne chiamato alle armi per mobilitazione. Ammesso ad un corso per allievi ufficiali di complemento presso la Scuola Militare di Modena, venne nominato nel settembre successivo, sottotenente di fanteria. Destinato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CASSOLI Arturo

di Pietro e di Luigia Bertolini, nacque a Ferrara il 28 settembre 1856 e morì in combattimento a Bosco Cappuccio il 21 ottobre 1915. Arruolatosi volontario nel 1875, tre anni dopo venne ammesso, col grado di sergente, alla Scuola Militare di Modena dalla quale uscì, nel 1880, sottotenente di fanteria. Promosso tenente nel 1883, fu assegnato all’88° reggimento e, sei anni dopo, promosso capitano, fu destinato al 24° fanteria. Con la promozione a  maggiore, nel 1903, assunse il comando di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3 4 8
error: Contenuto protetto !!