GRANDVILLE Eugenio

di Giovanni e di Francesca Tordo, nacque a Firenze il 19 aprile 1841 e morì a Venezia il 17 giugno 1899. Iniziò la carriera delle armi nel periodo glorioso del Risorgimento nazionale. Allievo della Scuola Navale di Genova, ebbe la nomina a guardiamarina nel luglio 1858. Il 30 aprile 1860 sulla fregata Carlo Alberto, comandata dal capitano di vascello Galli della Mantica, compì alcune crociere nel Tirreno e sulle coste della Sicilia, poi, nel settembre, prese parte alle operazioni navali contro la piazzaforte di Ancona meritando […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GRECIS Giacomo

di Angelo e di Margherita Riva, nacque a Covo presso Bergamo l’8 marzo 1840 e morì il 14 marzo 1861 nell’ambulanza del IV Corpo d’armata, in seguito a ferite riportate in combattimento. Si arruolò, il 7 giugno 1859, nei Cacciatori delle Alpi attratto dal fascino del Condottiero leggendario, quando la campagna di guerra contro l’Austria, che doveva bruscamente essere interrotta dall’armistizio di Villafranca, portava i Garibaldini di vittoria in vittoria, sulla strada di Trento. Allo scioglimento dei Corpi Volontari, ottenne di arruolarsi nell’Esercito regolare e nel dicembre […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GRIFFINI Paolo

  di Giuseppe e di Angela Cingia, nacque il 22 gennaio 1811 a Lodi e morì a Roma il 20 giugno 1878. Siccome suddito austriaco iniziò la carriera delle armi arruolandosi, nel 1828, come cadetto nel reggimento Cavalleggeri dell’Imperatore e raggiunse il grado di capitano nel 2° reggimento cavalleggeri Hohenzollern nell’agosto 1844. Quando in Italia scoppiarono i primi moti rivoluzionari, che nel marzo 1848 furono i prodromi del Risorgimento, il Griffini, spinto dall’ardente amore per l’Italia, fuggì dall’Austria e passò al servizio del Governo provvisorio di Lombardia. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GRIFFINI Saverio

di Luigi e di Giuseppa Bassanini, nacque a S. Martino Pizzolano presso Lodi il 28 settembre 1802 e morì a Bosnasco presso Pavia il 17 dicembre 188. Di agiata famiglia di agricoltori fu il primo decorato di medaglia d’oro al valor militare e lo fu proprio per il primo fatto d’armi della prima campagna. Non ancora diciannovenne, studente universitario nella facoltà di filosofia dell’Ateneo pavese, era stato tra i cospiratori per la liberazione della Lombardia dal giogo austriaco; ricercato dalla […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3
error: Contenuto protetto !!