OMICCIOLI Enzo

n. 1915 Fano (Pesaro). Maresciallo di 3^ classe A.A. (Arma Aeronautica), pilota. Licenziatosi dall’Istituto commerciale e di avviamento professionale di Fano nel 1934, l’anno successivo si arruolava nell’Aeronautica come allievo sergente pilota. Promosso primo aviere pilota nell’ottobre dello stesso anno fu trasferito al 3° stormo da caccia in Torino, dove conseguiva, nel gennaio 1936, la promozione a sergente e il brevetto di pilota militare. Collocato in congedo e diplomatosi ragianere, veniva richiamato nel 1938 ed ammesso, in seguito a concorso, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ORECCHIONI Luigi

n. 1911 Arzachena (Sassari). Vicebrigadiere P.A.I. (Polizia dell’Africa Italiana), 1^ banda P.A.I. dell’Amara. Carabiniere a piedi nel settembre 1932 ed assegnato alla legione di Cagliari, dopo circa treanni di servizio ivi prestato, partiva nel giugno 1935 per l’Eritrea con l’88^ sezione CC. (Carabinieri)da montagna mobilitata. Dopo avere partecipato alla conquista dell’Etiopia distinguendosi sull’Endertà e nella marcia su Addis Abeba; rimpatriava nel febbraio 1937 rientrando alla legione di Cagliari. Attratto però dall’Africa, ottenne nel 1938 di essere trasferito nel Corpo di polizia coloniale allora costituito e col grado di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ORLANDO Adalberto

n. 1910 Mandurie (Taranto). Sottotenente complemento, 89° reggimento fanteria. Iscritto al sesto anno di medicina e chirurgia nell’Università di Bari, fu ammesso, nel novembre 1937, al corso allievi ufficiali di complemento nel 39° reggimento fanteria e nell’ottobre 1938 ottenne la nomina a sottotenente nell’89° fanteria della Divisione Brescia. Trattenuto alle armi, partecipò dal giugno 1940 alle operazioni di guerra svoltesi sul fronte occidentale alpino e, destinata la Divisione Brescia in A.S. (Africa Settentrionale), volle seguire il proprio reggimento. Con la […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ORZALI Angelo

n. 1913 Viareggio (Lucca). Capitano complemento, 2° reggimento artiglieria alpina, divisione Tridentina. Laureando in ingegneria nell’Università di Genova, fu arruolato nel 1935 ed ammesso alla Scuola di Brà come allievo ufficiale della specialità artiglieria alpina. Nel 1936 fu nominato sottotenente. Assegnato al 20 reggimento artiglieria alpina e trattenuto alle armi, fu inviato in A.O. (Africa Orientale) dove prese parte alle operazioni di grande polizia coloniale fino al 1937. Congedato e conseguita la laurea, esercitò la professione prima a Genova e […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3
error: Contenuto protetto !!