SANTORO Carlo

MOVM CONCESSE PER FATTI D’ARME SVOLTISI POSTERIORMENTE AL 4 NOVEMBRE 1918 IN ALBANIA ED OLTREMARE di Francesco e di Domenica Siani, nacque a Cava dei Tirreni di Salerno il 3 maggio 1900 e morì in combattimento a Guerat el Afie in Tripolitania il 31 ottobre 1928. Chiamato alle armi con la sua classe per il servizio militare al 3° reggimento genio telegrafisti nel marzo 1918, durante la prima guerra mondiale, fu congedato nel febbraio 1919. Studente universitario nell’Ateneo salernitano, richiamato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SARFATTI Roberto

di Cesare e di Margherita Grassini, nacque a Venezia il 10 maggio 1900 e morì in combattimento a Col d’Echele sull’Altipiano di Asiago il 28 gennaio 1918. Animato da ardente patriottismo, a quindici anni, alla dichiarazione di guerra all’Austria, munitosi di falsi documenti, abbandonò le aule dell’Istituto nautico di Venezia e si arruolò nel 35° reggimento fanteria Pistoia. Scoperta la sua vera età venne restituito alla famiglia, ed il suo desiderio di combattere per la Patria poté realizzarsi solo al […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SASSO Marco

di Bortolo e di Margherita Gheno, nacque nella frazione Oliero di Valstagna di Vicenza il 5 aprile 1896 e morì in combattimento in Val Calcino l’11 dicembre 1917. Dopo aver frequentato le classi elementari nel suo paese e le scuole tecniche a Bassano del Grappa, passò all’Istituto Tecnico di Padova per diplomarsi ragioniere. Interrotti gli studi alla chiamata alle armi per mobilitazione nel novembre 1915, fu inviato alla Scuola Militar e di Modena per frequentarvi un corso allievi ufficiali, al […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SAURO Nazario

di Giacomo e di Anna Depangher, nacque a Capodistria il 20 settembre 1880 e morì il 10 agosto 1916 a Pola in seguito a condanna inflittagli dal Tribunale militare austriaco. Figlio e nipote di marinai, conseguì nel 1904 il diploma di capitano di grande cabotaggio presso l’Istituto Nautico di Trieste e fu comandante di piccoli piroscafi della Società di navigazione capodistriana destinati ai traffici costieri dell’Adriatico. Già noto fra le sue genti per il suo appassionato amore per l’Italia, nel […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3 4 5 9
error: Contenuto protetto !!