UGOLINI Augusto,

n. 1887 Padova. Colonnello fanteria, comandante truppe Amara. Terminate a Brescia le scuole medie e trasferitosi a Torino, conseguì in quella Università la laurea in scienze economiche e commerciali. Arruolatosi allievo ufficiale di complemento nel gennaio 1908 fu nominato sottotenente d’amministrazione nell’aprile 1909. Richiamato in servizio ed ottenuto il trasferimento in Libia nel luglio 1912 fu colà destinato al 63° fanteria operante nel territorio bengasino. Promosso tenente nell’ottobre 1915 chiese ed ottenne di rimpatriare per partecipare alla prima guerra mondiale […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ULIVELLI Mario

n. 1912 Firenze. Sottotenente complemento fanteria, 3° reggimento fanteria legionaria. Laureato a Firenze in scienze economiche e commerciali. Dispensato dal servizio di leva per condizioni familiari, si arruolò nel 1930 nella 3^ legione universitaria della M.V.S.N. (Milizia Volontaria Servizio Nazionale). Nell’ottobre 1935, inquadrato nel battaglione universitario mitraglieri Curtatone e Montanara come caposquadra partì volontario, per l’A.O. (Africa Orientale), partecipando al conflitto etiopico con la Divisione Tevere. Nominato sottotenente di complemento nell’Arma di fanteria, rimpatriò nel giugno del 1936 e dal novembre al dicembre successivo prestò servizio […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

UNATU’ Endisciau

n. 1917 Teruboccò Delontà (A.O.). Muntaz, LXXIX battaglione coloniale. Di razza amara, proveniva dal XXXV battaglione coloniale di stanza a Debra Tabor. Assegnato al LXXIX battaglione coloniale all’inizio delle ostilità, nel giugno 1940, fu destinato a presidiare un ridotto avanzato della stessa località. Fu il primo indigeno decorato di M.O. (Medaglia Oro). Fedelissimo e valoroso graduato amara, dopo essersi rifiutato fieramente di arrendersi al nemico, in seguito alla capitolazione del ridotto avanzato di Debra Tabor, per esaurimento viveri, con pochi […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

URLI Igino

n. 1913 Tarcento (Udine). Tenente s.p.e. (servizio permanente effettivo) fanteria, 78° reggimento. Conseguito il diploma magistrale in Udine, fu ammesso al corso allievi ufficiali di complemento presso il 6° reggimento fanteria a Palermo. Nominato aspirante nel 1° reggimento granatieri nell’ottobre 1936, conseguì un anno più tardi la nomina a sottotenente. Trattenuto in servizio a domanda, partì per la Spagna nel maggio 1938 e dopo essersi distinto al comando del plotone arditi di un battaglione del 2° reggimento Frecce Nere, rimpatriò […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
error: Contenuto protetto !!