BELENO Giuseppe

di Giuseppe e di Caterina Galcino, nacque a Fossato di Vico di Perugia il 31 ottobre 1863 e morì in combattimento a Gorizia il 1° novembre 1916. Di famiglia originaria ligure, studiò e si laureò in ingegneria nel Politecnico di Torino. Attratto dalla vita militare, conseguì la nomina a sottotenente di artiglieria e dopo aver frequentata la Scuola di Applicazione fu promosso, nel 1890, tenente in servizio effettivo, assegnato al 28° artiglieria da campagna. Passò poi, dall’aprile 1892, al 29° […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BUCCHI Novenio

di Angelantonio e di Luigia Morelli, nacque a Cascia di Perugia il 29 novembre 1895 e morì in Roma il 5 luglio 1964. Emigrato giovanetto nel Cile, dove si era creata col lavoro una agiata posizione, alla dichiarazione di guerra all’Austria, il 24 maggio 1915, chiese al Consolato italiano di arruolarsi volontario. Rimpatriato e destinato al 1° reggimento artiglieria da montagna, dopo un breve periodo di istruzione, col grado di caporale puntatore scelto nella 63^  batteria someggiata, raggiunse ai primi di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

PELLAS Leopoldo

di Rinaldo e di Elvira Frullini, nacque a Perugia il 1° gennaio 1897 e morì in combattimento a Capo Sile, sul Piave, il 26 maggio 1918. Compiuti gli studi classici a Firenze e conseguita la licenza liceale nel Liceo Dante, nel 1916, si iscrisse nella facoltà di giurisprudenza dell’Università di Pisa, che gli conferì, dopo l’eroica morte, la laurea ad honorem. Interventista convinto, chiamato alle armi per mobilitazione ed inviato a frequentare un corso per allievi ufficiali di complemento alla […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ROSSINI  Antonio

di Dario e di Lavinia Calderini, nacque a Perugia il 16 novembre 1857 e morì ad Adua il 1° marzo 1896 per ferite riportate in combattimento. Si arruolò volontario nell’Esercito con l’ammissione alla Scuola Militare di Modena il 1° ottobre 1877 ed ottenne la nomina a sottotenente il 31 luglio 1879 al 2° reggimento granatieri ed a tenente nel giugno 1882. Con la promozione a capitano nell’aprile 1888 passò al 48° reggimento fanteria. Destinato in Africa fu assegnato nel novembre 1888 al XIV battaglione fanteria e […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2
error: Contenuto protetto !!