FUCCIA Luigi

n. 1914 Marcianise (Caserta). Sotto tenente complemento cavalleria, raggruppamento carri d’assalto.

Frequentò il Liceo Ginnasio Giannone di Caserta e conseguita la maturità classica nell’ott. 1932, si iscrisse alla facoltà di giurisprudenza dell’Ateneo Napoletano. Ammesso al corso applicativo allievi ufficiale di cavalleria di complemento a Pinerolo nel luglio 1935, fu nominato aspirante ufficiale e poi sottotenente di complemento nell’arma di cavalleria e destinato al 9° reggimento Cavalleggeri Firenze. Congedato nel settembre 1936, riprese gli studi universitari ed aveva già in preparazione la tesi di laurea quando fu richiamato a domanda e destinato al 4° reggimento fanteria carristi. Il 28 gennaio 1937 partì  per la Spagna e prese parte alle operazioni di guerra con la 3^ compagnia del raggruppamento carri d’assalto. L’Università di Napoli gli ha conferito ad honorem la laurea in legge.

Ufficiale di alte virtù militari, chiedeva l’onore d’irrompere per primo con il suo plotone carri d’assalto nelle trincee nemiche. Nel fervore della lotta dispersosi il suo capitano, riuniva in zona di raccolta la compagnia duramente provata e, fulgido esempio di eroici spiriti, ripartiva solo col suo carro alla ricerca del superiore. Penetrava nelle linee avversarie, disseminandovi il terrore; colpito da proiettile di cannone, che gli stroncò il braccio, seguitava a guidare il suo carro, riportandolo nelle linee; spirava pochi istanti dopo col nome della Patria sulle labbra, riaffermando con l’ultimo anelito, la sua incrollabile fede di fascista. -Strada di Francia, 11 marzo 1937.


Gruppo Medaglie d’Oro al Valore Militare, Le Medaglie d’oro al Valore Militare, volume primo (1929-1941), [Tipografia Regionale], Roma, 1965, p. 214.

error: Contenuto protetto !!