AGOSTI Guido

n. 1893 Dello (Brescia) il 15 aprile 1893 (Wikipedia). Tenente Colonnello s.p.e. (servizio permanente effettivo), 90° reggimento fanteria. Nominato sottotenente di complemento nel novembre 1914 ed assegnato al 77° reggimento fanteria, partecipò, dall’inizio delle operazioni, alla guerra 1915 -18 rimanendo ferito, e guadagnandosi una  decorazione ed anche un encomio solenne. Passato effettivo nel gennaio 1916, lasciò il fronte nell’ottobre 1918, col grado di capitano, per malattia. Dal 1929 al 1932 fu istruttore presso l’Esercito albanese e al suo rimpatrio, fu […]

Continua a leggere

AGOSTI Vasco

n. 1888 Cadelbosco Sopra (Reggio Emilia) – m. Rarati (Etiopia) 8 agosto 1937. Tenente  colonnello s.p.e. (servizio permanente effettivo) fanteria, III Brigata coloniale. Ammesso il 31 gennaio 1909 quale allievo ufficiale di complemento al corso nel 1° reggimento fanteria. Promosso sottotenente il 3 aprile 1910, passava in s.p.e. il 21 ottobre 1913 dopo un corso preparatorio alla Scuola di Applicazioni di Parma e con l’87° fanteria partiva per la Cirenaica nel luglio dell’anno dopo. Rimpatriato per malattia alla fine dell’anno, partecipava col 26° fanteria alla […]

Continua a leggere

AGOSTINI Alberto

n. 1911 Rosignano Marittimo (Livorno). 1° Aviere motorista. Arruolatosi volontario nell’Aeronautica nel gennaio 1932, dopo avere frequentato il corso per allievo motorista presso la Scuola specialisti aviatori di Capua, veniva assegnato alla 7^ squadriglia del 14° stormo B.T. nel novembre dello stesso anno. Promosso aviere scelto motorista nel febbraio 1933 e primo aviere due anni dopo, alla fine del 1935 partiva col suo stormo mobilitato per l’Africa Orientale sbarcando a Massaua il 17 dicembre, destinato dapprima all’Aeroporto dell’Asmara e poi a quello di Axum. Chiedeva volontariamente di […]

Continua a leggere

AGOSTINI Emo

n. 1893 Fossombrone (Pesaro). Maggiore complemento fanteria. Arruolatosi volontario, appena diciottenne, nel 940 fanteria, partecipava alle operazioni di guerra in Tripolitania dal giugno al novembre 1912. Rimpatriato per malattia e promosso sergente, veniva collocato in congedo. Richiamato nell’aprile 1915, entrava in guerra nel giugno successivo col 31° fanteria passando poi, con la nomina a sottotenente di complemento al 118° reggimento nel quale assumeva il comando di una sezione mitraglieri. Tenente nell’agosto 1916 e capitano esattamente due anni dopo, veniva collocato […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 13