CAI Primo

n. 1922 Dovadola (Forlì). Partigiano combattente. Appartenente a famiglia numerosa di coloni, fu presto avviato al lavoro dei campi. Chiamato alle armi per il servizio di leva, nel gennaio 1942 fu destinato al 18° reggimento fanteria in Merano. Nel gennaio 1943 fu trasferito al 317° reggimento fanteria dislocato nell’Isola di Cefalonia e venne assegnato al 1° plotone della 2^ compagnia. Dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943 prese parte ai duri combattimenti contro le forze militari tedesche. Soldato di fanteria nella lotta […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CALZOLARI Alfredo

n. a Molinella (Bologna) il 12 febbraio 1897 (Wikipedia). Partigiano combattente. Bracciante agricolo e poi autista, fu chiamato alle armi per mobilitazione il 23 settembre 1916 presso il Deposito del 68° reggimento fanteria. Nel marzo 1917 raggiunse la zona di guerra assegnato al 206° reggimento fanteria di marcia e prese parte alle operazioni per la conquista del Monte S. Marco. Fatto prigioniero dagli austriaci nel maggio 1918, rimpatriò nel gennaio 1919 e venne congedato. Nel corso della 2^ guerra mondiale, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CALZOLARI Francesco

n.  a Marzabotto (Bologna) il 28 gennaio 1926 (Wikipedia). Partigiano combattente. Al termine delle classi elementari fu avviato al lavoro dei campi cui era dedita l’intera famiglia. Nell’ottobre 1943, appena diciassettenne, in seguito agli avvenimenti succeduti all’armistizio dell’8 settembre, entrò a far parte della formazione partigiana Brigata Stella Rossa Lupo operante nella zona di Bologna. Con la qualifica gerarchica di tenente prese parte a varie azioni contro i tedeschi dimostrandosi coraggioso ed audace. Il 24 giugno 1944, in pattuglia avanzata […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CANTIELLO Gennaro

n. 16 giugno1938 a Formicola (Caserta). Brigadiere degli Agenti di Custodia. Arruolatosi volontario nel maggio 1959 con la ferma di anni tre nel Corpo degli Agenti di Custodia, fu nominato Agente di Custodia nel novembre successivo. Prestò ininterrotto servizio presso l’Istituto di Pena di Alessandria, dove conseguì le promozioni a vicebrigadiere nell’ottobre 1970 e brigadiere nel luglio 1972 e dove rimase vittima del proprio dovere in una drammatica vicenda. Brigadiere degli agenti di custodia, catturato tra gli ostaggi presi da […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3 4