ALBERTI Gaetano

di Giuseppe e Anna Maria Sarno, nacque a Mormanno di Cosenza il 23 luglio 1878 e morì in combattimento a Castelnuovo del Carso il 26 luglio 1915.Compiuti gli studi nel Ginnasio di Castrovillari, conseguì la licenza liceale nel Liceo di Cosenza ed iscritto nella facoltà di giurisprudenza dell’Università di Napoli si laureò in legge nel 1902.Chiamato alle armi nel gennaio 1903 nel 26° reggimento fanteria, frequentò un corso per allievi ufficiali e nominato sottotenente di complemento prestò servizio di prima […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

MADONIA Vincenzo

di Cristoforo e di Giovanna Catalano, nacque a Terrasini Favarotta di Palermo il 6 marzo 1891 e morì in combattimento su M. Sei Busi il 25 luglio 1915.Arruolato il 31 dicembre 1911 nel plotone allievi ufficiali dell’86° reggimento, nel marzo 1913 ottenne la nomina a sottotenente di complemento nel 75° reggimento della brigata Napoli. Congedato nel 1914, riprese e ultimò gli interrotti studi di ragioneria nell’Istituto tecnico di Palermo, occupandosi anche della direzione e della sorveglianza dell’azienda agricola paterna. Interventista […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

VANNINI Angelo

di Luigi e di Mirra Polinesi, nacque a Casole d’Elsa di Siena il 23 ottobre 1893 e morì in combattimento a Plava il 21 luglio 1915.Sesto di dodici figli in una laboriosa famiglia di agricoltori, compiute le classi elementari, si preparò al lavoro dei campi aiutando il padre, mezzadro di un podere della Val d’Elsa. Chiamato alle armi per il servizio di leva nell’agosto 1914 ed assegnato all’87° reggimento fanteria passò, nel gennaio 1915, al 128° di M.T. della brigata […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

PERROTTELLI Raffaele  

di Carlo e di Lucia Renzulli, nacque a San Michele di Serino di Avellino il 28 gennaio 1889 e morì in combattimento a Polazzo il 21 luglio 1915.Ultimo di sei fratelli in una famiglia nota per il suo patriottismo fin dal periodo risorgimentale, orfano del padre, in tenera età e cresciuto in una atmosfera di fede e di ideali compì gli studi medi nel Liceo Ginnasio di Avellino  e nell’Università di Napoli consegui la laurea in giurisprudenza. Chiamato per il […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CANTORE Antonio

di Felice e di Marianna Ferri, nacque a Sampierdarena di Genova il 4 agosto 1860 e morì in combattimento sulle Tofane il 20 luglio 1915.Fu il primo generale italiano che immolò la vita combattendo ed il suo nome corre ancora oggi fra gli alpini come il simbolo di ogni virtù militare. Uscito sotto tenente dalla Scuola Militare di Modena nel luglio 1880 da tenente, due anni dopo, fu assegnato all’’83° reggimento fanteria. Promosso capitano nel 1888 e maggiore a scelta, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BETTOIA Edoardo

di Francesco e di Deodata Podio, nacque a Caluso di Torino il 3 giugno 1865 ed ivi morì il 23 luglio 1929.Diciassettenne, si arruolò volontario nel 25° reggimento fanteria e dopo avere raggiunto il grado di sergente fu ammesso, nel 1886, alla Scuola Militare di Modena, dalla quale uscì sottotenente di fanteria due anni dopo. Assegnato all’81° reggimento brigata Torino, vi fu promosso tenente nel 1892 e nel 1896 partì volontario per l’Eritrea ove prese parte alla battaglia di Adua. […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

RAINERO Pietro

di Antonio e di Maddalena Ponzo, nacque a Marmora di Cuneo il 23 aprile 1892 e morì in combattimento su M. Sei Busi (Carso) il 20 luglio 1915.Emigrato da ragazzo in Francia, rimpatriò per il servizio di leva nel novembre 1912. Arruolato nel 63° reggimento fanteria della brigata Cagliari, l’anno dopo partì per la Libia dove si guadagnò i galloni di caporale. Rimpatriato nell’agosto 1914, conseguì la promozione a caporal maggiore nel febbraio 1915. Pochi giorni prima della dichiarazione di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

TAGLIAMONTE Giuseppe

di Guglielmo e di Maria Paliotti, nacque a San Giovanni a Teduccio di Napoli il 25 novembre 1884 e morì in combattimento a Selz il 19 luglio 1915.Conseguita la licenza in fisico-matematica nell’Istituto tecnico Galileo Galilei in Firenze, si arruolò volontario, appena diciassettenne, come allievo ufficiale di complemento nel 65° reggimento fanteria il 30 novembre 1901. Promosso sergente un anno dopo, rinunciò, a domanda, alla qualifica di allievo ufficiale, raffermandosi come sottufficiale. Ammesso alla Scuola Militare di Modena nell’ottobre 1905, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

RAGGI Decio

di Enrico e di Giovanna Lodolini, nacque a Savignano di Rigo, frazione di Sogliano al Rubicone (Forlì) il 29 settembre 1884 e morì il 24 luglio 1915 nell’ospedaletto da campo 024 in seguito a ferite riportate in combattimento.Nato da famiglia agiata e di alti sentimenti patriottici, compì gli studi ginnasiali nel Collegio di Strada in Toscana e conseguì la licenza liceale nel Liceo di Pesaro. Chiamato alle armi si arruolò allievo ufficiale nel 35° reggimento fanteria  nell’aprile 1907 e, conseguito […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SCALFARO Ercolino

di Orazio e di Luigia Gimigliano, nacque a Catanzaro il 18 maggio 1881 e morì in combattimento a Sdraussina il 18 luglio1915.Discendente da nobile famiglia, molto nota per il contributo dato dai suoi componenti alla causa italiana, conseguita la licenza liceale nel Liceo Galluppi di Catanzaro, scelse la carriera delle armi ed ammesso alla Scuola Militare di Modena ne uscì sottotenente di fanteria nel settembre 1903. Destinato al 94° reggimento, ottenne un encomio dal Comando della Divisione di Catanzaro per […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 220 221 222 223 224