BRAMBILLA Nello

n. a Fontanelle di Roccabianca (Parma) il 14 luglio 1906 (Wikipedia). Tenente Colonnello s.p.e. A.A. (servizio permanente effettivo Arma Aeronautica), pilota. Ammesso nel novembre 1926 all’Accademia Aeronautica di Caserta, nel giugno 1928 ottenne il brevetto di pilota militare e nel settembre successivo la nomina a sottotenente. Assegnato ad un reparto da bombardamento in Piemonte, vi fu promosso tenente e capitano. Dall’aprile 1937 al febbraio 1938, fu volontario in Spagna comandante di una squadriglia da bombardamento veloce. Rientrato in Italia e […]

Continua a leggere

CHIODI Antonio

n. a Udine il 12 agosto 1907 (Wikipedia). Capitano complemento Arma Aeronautica, pilota Laureatosi in Ingegneria nell’Università di Bologna nel luglio 1930, veniva ammesso, nel gennaio 1931, in qualità di allievo ufficiale di complemento nella Scuola di pilotaggio di Sesto S. Giovanni ove conseguiva la nomina ad aviere scelto nel luglio e quella a primo aviere nel settembre unitamente al brevetto di pilota d’aeroplano. Passato alla Scuola allenamento caccia otteneva il brevetto di pilota militare nel novembre ed un mese […]

Continua a leggere

D’AMICO Italo

n. a Agrigento il 9 novembre 1917 (Wikipedia). Capitano s.p.e. A.A. (servizio permanente effettivo Arma Aeronautica), pilota. Conseguito il diploma di maturità classica nello stesso liceo dove il padre insegnava, si arruolò volontario in Aeronautica nell’ottobre 1936. Ammesso alla prima classe del corso Rex all’Accademia di Caserta, ottenne il brevetto di pilota militare nel marzo 1939 e la nomina a sottotenente effettivo nell’agosto successivo. Assegnato alla 151^ squadriglia da caccia del 51° stormo e, promosso tenente, iniziò i suoi voli […]

Continua a leggere

FERRETTI DI CASTELFERRETTO Gabriele

n. a Milano l’11 dicembre 1920 (Wikipedia). Sottotenente cpl. A.A. (complemento Arma Aeronaitica), pilota. Di nobile ed antichissima famiglia e figlio di valoroso combattente della prima guerra mondiale, conseguito appena diciassettenne il brevetto di pilota civile all’aeroporto di Cameri, interrompeva gli studi nella facoltà di ingegneria al Politecnico di Milano per arruolarsi nel 1940 nell’Aeronautica. Nominato sottotenente di complemento e frequentate le scuole di pilotaggio di Grottaglie e di Castiglione del Lago, conseguì il brevetto di pilota militare su apparecchi […]

Continua a leggere
1 2 3