CAMBRIGLIA Antonio

n. a Calvello (Potenza) il 18 gennaio 1920 (Wikipedia). Tenente complemento fanteria (bersaglieri). Conseguito il diploma di abilitazione magistrale fu insegnante nella Scuola elementare Giosuè Carducci di Napoli. Chiamato alle armi nel LI battaglione  di istruzione bersaglieri il 2 agosto 1942, ebbe la nomina a sergente nel dicembre 1942. Trasferito alla Scuola allievi ufficiali di complemento e nominato sottotenente, fu destinato al 1° reggimento bersaglieri.  Dal 1° novembre 1943 partecipò alle operazioni di guerra nel territorio della Penisola col S.l.M. […]

Continua a leggere

GALIMBERTI Tancredi

n. a Cuneo il 30 aprile 1906 (Wikipedia). Partigiano combattente. Di carattere indipendente e virile, legato da profonda convinzione per tradizione di famiglia alle idealità mazziniane, fu l’anima della resistenza nella valle del Cuneense contro i nazifascisti. Laureatosi in legge nell’Ateneo torinese nel 1926, dopo aver prestato servizio militare di leva nel 2° reggimento alpini, battaglione Dronero esercitò la professione di avvocato penalista nei fori di Torino e di Cuneo, sotto la guida del padre avv. Tancredi il cui nome […]

Continua a leggere

LA MARCA Giuseppe Pietro

n. a Piazza Armerina (Enna) il 12 luglio 1905 (Wikipedia). Tenente colonnello s.p.e. A.N. (servizio permanente effettivo Armi Navali) Di nobile famiglia siciliana, conseguì a Catania il diploma nautico nel 1922 e la licenza in fisico matematica nel 1923. Iscrittosi nella facoltà di ingegneria, ottenne nel 1927 la laurea in matematica e nel 1931 la laurea in ingegneria a Napoli. Assolti gli obblighi di leva in Marina dall’agosto 1931 all’aprile 1934 come sottotenente di complemento delle Armi Navali, trovò impiego […]

Continua a leggere

LI GOBBI Alberto

n. a Bologna il 10 giugno 1914 (Wikipedia). Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo) artiglieria, Stato Maggiore Generale. Figlio di colonnello di fanteria e fratello della M.O. al V.M. (Medaglia oro al Valore Militare) Aldo, caduto a Genova nell’aprile 1944 nello svolgimento di una missione di guerra durante la Resistenza. Conseguito nell’Istituto nautico di Genova il diploma di capitano di lungo corso, fu ammesso nel 1933 all’Accademia di artiglieria e genio di Torino e, nel 1937, ultimato il corso della Scuola […]

Continua a leggere
1 2