BONETTI Pierfranco

n. a Milano il 7 maggio 1921 (Wikipedia). Sottotenente complemento genio, partigiano combattente. Studente universitario a Milano nella facoltà di lettere e filosofia, si arruolò il 1° marzo 1941 quale allievo ufficiale di complemento nella Scuola allievi ufficiali del genio a Pavia. Nominato sottotenente nel marzo 1942, fu assegnato al deposito del 14° reggimento genio in Belluno. Un mese dopo, destinato al XXI battaglione artieri mobilitato del XIV C.A. (Corpo d’Armata), raggiungeva a Podgoritza (Montenegro) il reparto dove rimase fino […]

Continua a leggere

CANETTI Gino

n. 1914 Langhirano (Parma). Capitano complemento, 119° reggimento fanteria. Conseguito il diploma di scenografo presso l’Istituto Paolo Toschi, di Parma, si arruolava volontario, non ancora diciannovenne, quale allievo ufficiale di complemento nella Scuola di Palermo e nel giugno 1933 era nominato sottotenente. Assegnato al 61° reggimento fanteria, vi prestò servizio di prima nomina dal 1° febbraio al 31 agosto 1934. Richiamato alle armi per esigenze A.O. il 4 marzo 1935, il 2 aprile successivo partiva per l’Eritrea dove fu trasferito a […]

Continua a leggere

FAILLA Giuseppe

n. a Vercelli il 7 novembre 1922 (Wikipedia). Sottotenente s.p.e. (servizio permanente effettivo), 4° reggimento alpini, partigiano combattente. Iscritto nella facoltà di giurisprudenza presso l’Università di Torino, scelse la carriera delle armi ed ammesso nella Accademia Militare di Modena nell’ottobre 1941, ne uscì sottotenente nell’aprile 1943. Assegnato a sua domanda al 4° reggimento alpini, frequentò prima il corso applicativo a Parma, poi quello di specializzazione alpinistica a Cortina d’Ampezzo, quindi, raggiunse nel Montenegro il reggimento mobilitato. Destinato alla 24^ compagnia […]

Continua a leggere

FUSCO Vincenzo

n. a Serravezza (Lucca) il 9 luglio 1913 (Wikipedia). Capitano di corvetta s.p.e. M.M. (servizio permanente effettivo Marina Militare). Allievo dell’Accademia Navale di Livorno dall’ottobre 1928, venne nominato guardiamarina nel giugno 1933. Promosso sottotenente di vascello l’anno dopo, partecipò nel 1936 alla campagna etiopica nel Mar Rosso imbarcato sul  Berta. Con la promozione a tenente di vascello nel 1938, passò successivamente sull’incrociatore Fiume, sul Colleoni, sulla corazzata Doria ed infine, dal 1° maggio 1940, sulla Vittorio Veneto. Sbarcato nel gennaio […]

Continua a leggere
1 2 3