BARBERI Emilio

  n. a Forte dei Marmi (Lucca) il 27 novembre 1917 (Wikipedia). Sergente cannoniere M.M. (Marina Militare). Frequentata la 3^ classe di avviamento al lavoro, specialìzzato in meccanica, si arruolò volontario nella M.M. quale allievo puntatore nel settembre 1934. Frequentò la Scuola C.R.E.M. (Corpi Reali Equipaggi Marittimi) di Pola uscendone nel 1935 con la qualifica di puntatore scelto. Imbarcato sulle navi  Astore e Mirabello dall’agosto 1935 al dicembre 1937 e sul sommergibile Gemma fino al febbraio 1939, partecipò alle operazioni […]

Continua a leggere

BARONI Enrico

n. a Firenze il 24 novembre 1892 (Wikipedia). Capitano di vascello in s.p.e. M.M. (servizio permanente effettivo Marina Militare). Uscito guardiamarina nel 1914 dall’Accademia Navale di Livorno, partecipò alla prima guerra mondiale imbarcato successivamente sulla Roma, sulla Cavour, sulla Pisa e sulla Dante. Alla fine della guerra era primo direttore di tiro della Dante col grado di tenente di vascello. Fu poi all’Ufficio Tecnico Armi Navali di Venezia e sulla nave officina Quarnaro. Comandò in seguito le torpediniere Cortellazzo e Pola e come capitano di corvetta, il cacciatorpediniere  Aquilone. […]

Continua a leggere

BASTIANI Sante Angelo

n. a Licciana Nardi (Massa Carrara) il 31 ottobre 1913. (http://www.chieracostui.com › search › schedaoltre). Sergente maggiore fanteria coloniale, comandante la banda irregolare Bastiani. Frequentò le scuole medie e si dedicò ad attività sportive ed al giornalismo. Nel novembre 1933, attratto dalla vita militare si arruolò volontario nel R.C.T.C. (Regioi Corpo Truppe Coloniali) della Cirenaica e fu nel 3° battaglione cacciatori d’Africa e nel reparto distrettuale di Bengasi. Nell’aprile 1935 otteneva il trasferimento in Eritrea assegnato alla la Divisione indigeni […]

Continua a leggere

BERNARDINI Oreste

n. 1908 Pisa. Capomanipolo della 202 Legione CC. NN. (Camicie Nere). Conseguita la laurea in giurisprudenza nell’Università di Urbino, frequentava quale allievo ufficiale di complemento la Scuola di Spoleto nel novembre 1930, uscendone sottotenente di fanteria nel giugno dell’anno successivo, assegnato al 2° reggimento granatieri. Congedato nel gennaio 1932, assumeva in Urbino incarichi politici. Nel 1935, in vista del conflitto etiopico, otteneva di arruolarsi nella 202^ legione CC.NN. della Divisione 23 Marzo. Assegnato alla 2^ compagnia del I battaglione partiva da Napoli il 25 agosto e […]

Continua a leggere
1 2 3 4 22