BADALINI Giovanni

n. 1916  a Chiaravalle (Ancona) . Tenente complemento A.A.r.n. (Arma Aeronautica ruolo naviganti), pilota. Conseguì il diploma di perito industriale nel 1935 nell’Istituto industriale di Fermo e l’anno dopo si arruolò volontario nell’A.A. come allievo ufficiale pilota. Nell’Aeroporto di Pescara ottenne il brevetto di pilota d’aeroplano nel dicembre e la nomina a primo aviere pilota nel gennaio 1937. Alla Scuola di pilotaggio della Malpensa ottenne poi in agosto il brevetto di pilota militare e la nomina a sottotenente di complemento […]

Continua a leggere

BAFFIGO Domenico

n. a Comigliano Ligure (Genova) il 12 agosto 1912 (Wikipedia). Capitano di corvetta s.p.e. M.M. (servizio permanente effettivo Marina Militare). Attratto dalla vita di mare secondo la tradizione della famiglia, entrò a 16 anni nell’Accademia Militare di Livorno uscendone guardiamarina nel luglio 1931. Promosso sottotenente di vascello nel luglio dell’anno successivo, tenente di vascello nel luglio 1936, fu mobilitato per esigenze di carattere eccezionale durante le operazioni militari svoltesi in A.O. (Africa Orientale) e in Spagna. Passato alla Scuola osservatori […]

Continua a leggere

BAGNA Franco

n. a Brescia il 22 ottobre 1921 (Wikipedia). Sottotenente s.p.e. (servizio permanente effettivo), paracadutista, reggimento paracadutista Nembo. Di antica famiglia piemontese, ma originaria dai Patrizi di Pisa, compì gli studi classici a Lodi e fu ammesso quale allievo nell’Accademia di artiglieria e genio il 1° novembre 1940. Il 22 marzo 1942 ottenne la nomina a sottotenente del genio in s.p.e. Assegnato al 9° reggimento genio fu destinato alla 47^ compagnia mista T.R.T. (Telegrafista Radio Trasmettitore) della Divisione di fanteria Bari. […]

Continua a leggere

BALBIS Franco

n. a Torino il 16 ottobre 1911 (Wikipedia). Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo) artiglieria, partigiano combattente. Conseguita la licenza liceale ed ammesso nell’ottobre 1930 quale allievo nell’Accademia Militare di arttiglieria e genio, fu nominato sottotenente d’artiglieria in s.p.e. nell’ottobre 1932 e tenente, dopo aver frequentato la Scuola di applicazione, destinato all’8° reggimento artiglieria divisione fanteria in Verona. Il 26 novembre 1935 fu ammesso all’Istituto superiore di guerra e ne frequentò i corsi, ma nel febbraio 1941 ottenne a domanda di […]

Continua a leggere
1 2 3 15