ABBA Silvano

n. a Rovigno d’Istria (Pola) il 3 luglio 1911 (Wilipedia). Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo) di cavalleria, reggimento Savoia Cavalleria. Fu uno degli atleti più completo dello sport italiano e olimpionico di pentathlon moderno. Uscito sottotenente di cavalleria dall’Accademia Militare di Modena nel settembre 1932 e destinato al Reggimento Cavalleggeri Vittorio Emanuele II, veniva promosso tenente due anni dopo. Dal giugno 1937 al settembre 1938 fu volontario in Spagna ove si distinse in numerosi combattimenti al comando di una compagnia […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BOMBIG Riccardo

n. 1913 Pola. Tenente s.p.e. (Servizio permanente effettivo) fanteria (bersaglieri), 8° reggimento bersaglieri. Conseguito il diploma di ragioniere nella sua città natale, entrava, quale allievo all’Accademia Militare di Modena il 14 ottobre 1933 uscendone sottotenente di fanteria nel settembre 1936. Assegnato all’8° reggimento bersaglieri veniva promosso tenente nell’ottobre 1938 e l’anno seguente, il 6 aprile, partiva col III battaglione del suo reggimento per l’Albania, sbarcando a S. Giovanni di Medua il giorno dopo. Comandante di compagnia avanzata, già distintosi nella precedente operazione di sbarco, con eccezionale […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CALEARI Bruno

n. a Sussak (Fiume) il 1° giugno 1908 (https://www.marina.difesa.it/noi-siamo-la-marina/storia/la-nostra-storia/medaglie/Pagine/CaleariBruno.aspx). Sottotenente di vascello R.S. (Ruoli Speciali), M.M. (Marina Militare), osservatore. Conseguito nel 1926 il diploma di capitano marittimo presso l’Istituto nautico di Fiume ed imbarcato per circa due anni su navi del Lloyd Triestino e della Società Adria, il 10 dicembre 1928, veniva ammesso all’84° corso per ufficiali di complemento all’Accademia Navale di Livorno. Uscito aspirante guardiamarina il 1° gennaio 1929, prendeva imbarco sul sommergibile De Geneys prima e sull’esploratore Vivaidi poi conseguendo la promozione a guardiamarina il 10 ottobre dello […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

FASAN Marino

n. a Cherso (Pola) il 28 luglio 1906 (https://www.marina.difesa.it/noi-siamo-la-marina/storia/la-nostra-storia/medaglie/Pagine/fasanmarino.aspx. Capitano di corvetta s.p.e. M.M. (servizio permanente effettivo Marina Militare). Di famiglia dalmata di antica nobiltà, conseguì il diploma di capitano marittimo a Chioggia e fu ammesso nel 1926 all’Accademia Navale di Livorno dalla quale uscì guardiamarina di complemento nel settembre 1927. L’anno dopo, frequentò un corso accelerato di osservazione aerea e, conseguito il brevetto di osservatore, venne assegnato alla 188^ squadriglia idrovolanti del 26° stormo, colla quale prestò servizio prima […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 2 3