D’AMORE Ettore

n. 17 giugno 1909 a Otranto (Lecce). Maresciallo d’alloggio capo CC. (Carabinieri). Arruolatosi volontario nel 1927 nell’Aeronautica quale allievo armiere e frequentata a Capua la Scuola per specializzati, fu destinato all’aeroporto di Centocelle di Roma. Nel marzo 1929 fu congedato col grado di primo aviere. Nel maggio dello stesso anno, a domanda, fu ammesso nell’Arma dei CC. in qualità di carabinieri e, dopo aver prestato servizio nella legione del Lazio e in quella di Livorno, fu congedato nel 1933. Richiamato […]

Continua a leggere

DACOMO Pietro Augusto

n .a Monticello d’Alba (Cuneo) il 16 febbraio 1921  (https://biografieresistenti.isacem.it/biografie/dacomo-pietro-augusto/). Sottotenente complemento fanteria (alpini), partigiano combattente. Figlio di modesti proprietari terrieri, pur non disdegnando il lavoro dei campi, conseguì nel 1940 il diploma magistrale a Brà. Chiamato alle armi nel marzo dell’anno successivo ed inviato alla Scuola centrale militare di alpinismo di Aosta, vi conseguiva nel giugno 1941 la promozione a sergente quindi, ammesso al corso allievi ufficiali di complemento a Bassano del Grappa, fu promosso sottotenente nel marzo 1942. […]

Continua a leggere

DAL CERO Luciano

n. a Monteforte (Verona) il 7 gennaio1915  (Wikipedia). Partigiano combattente. Esonerato dal servizio militare per riforma, si dedicò negli anni di guerra alla cinematografia per ragazzi orientando la sua produzione a scopi scientifici e religiosi. Sopraggiunto l’armistizio e ricercato per le sue idee politiche, fu accolto in un primo tempo in Vaticano dove prese contatto con esponenti del movimento di liberazione. Avuto l’incarico di trasferirsi a Verona per costituirvi i primi nuclei di resistenza, organizzò in ogni comune delle zone […]

Continua a leggere

DAL PONT Luigi

n. a  Belluno il 21 maggio 1924 (https://www.marina.difesa.it/noi-siamo-la-marina/storia/la-nostra-storia/medaglie/Pagine/Dalpontluigi.aspx). Partigiano combattente. Consegui il diploma di elettromeccanico nella Scuola tecnica industriale di Belluno. Diciassettenne, nel giugno 1941, si arruolò volontario nella M.M. (Marina Militare) come allievo cannoniere nel deposito C.R.E.M. (Corpi Reali Equipaggi Marittimi) di Venezia ed ammesso a frequentare il corso presso la Scuola di Pola fu trasferito nella categoria armaroli. Ricoverato nell’Ospedale di Marina di Pola nel settembre 1941, ed inviato in licenza di convalescenza, alla scadenza, giugno 1942, fu […]

Continua a leggere
1 2 3 8