CORRUBIA Attilio

n. a Avellino il 30 gennaio 1918 (https://www.anpi.it/donne-e-uomini/2198/attilio-corrubia). Tenente s.p.e. (servizio permanente effettivo), Guardia di finanza. Iscritto a Bari nella facoltà di giurisprudenza, venne ammesso nell’ottobre 1939 all’Accademia della guardia di finanza e nel settembre 1941 fu nominato sottotenente in s.p.e. Destinato al V battaglione mobilitato in Grecia, nel Peloponneso, vi fu promosso tenente dal 1° settembre 1943. Pochi giorni dopo, in seguito all’armistizio, si aggregava al battaglione partigiano greco Elios a Kalavrita. Trasferito nell’ultima decade di dicembre ad Arfarà-Abele, […]

Continua a leggere

DUCE Livio

n. a Ventimiglia (Imperia) il 5 dicembre 1897 (Wikipedia). Maggiore dei carabinieri s.p.e. (servizio permanente effettivo), Legione Territoriale Carabinieri di Roma. Studente del terzo anno di ingegneria nell’Università di Genova, partecipò alla prima guerra mondiale, nel 1917 come sottotenente di complemento nel 23° raggruppamento artiglieria d’assedio e nel 1918 come tenente nel 18° raggruppamento pesante campale. Trasferito a domanda nell’Arma dei CC. (Carabinieri) col proprio grado nel 1920, prestò successivamente servizio nella legione di Genova, nella legione allievi di Torino […]

Continua a leggere

VIVIANI Luigi

nasce il 23 novembre 1903 a Crema (Cremona). Capitano complemento artiglieria, 56° raggruppamento artiglieria contraerei da posizione. Laureatosi a Milano in ingegneria civile nel 1926, l’anno dopo, in aprile, veniva ammesso a frequentare il corso allievi ufficiali di complemento d’artiglieria della specialità contraerei nella Scuola del C.A. (Corpo d’Armata) di Milano e nell’aprile 1928 era nominato sottotenente, assegnato al 7° centro contraerei. Congedato nell’ottobre dello stesso anno, riprese la sua attività professionale e militò anche nell’Azione Cattolica, con compiti di […]

Continua a leggere

VOLPI Alfonso

nasce nel 1909 a Milano. Capitano complemento, 3° reggimento genio. Conseguito nel 1930 il diploma di perito edile, assolse nell’anno successivo gli obblighi di leva quale sottotenente di complemento nel 3° reggimento genio quindi, ripresi gli studi, si laureava in ingegneria nell’Università di Friburgo in Svizzera. Frequentato nel luglio 1935 un corso di addestramento presso il 2° genio minatori, fu promosso tenente. Il 10 aprile 1941 venne richiamato alle armi per esigenze eccezionali e, destinato al magazzino artiglieria della 11^A, […]

Continua a leggere