TAMANTI Gianni

n. 1909 Aulla (Apuania). Capitano complemento, 136° reggimento artiglieria, divisione Giovani Fascisti. Orfano di guerra di valoroso ufficiale del genio caduto sul Col di Lana nel 1916, valente ingegnere egli stesso, assolti gli obblighi militari come sottotenente di complemento nel 3° reggimento artiglieria da campo nel 1934, venne assunto da una importante ditta in A.O. (Africa Orientale) dove diresse i lavori per la costruzione della strada Ghibié-Gimma. Passato in Albania nel 1939, si adoperò per la sistemazione del campo di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

TEMPESTI Ferruccio

n. 1912 Pisa. Maresciallo ordinario, 2° reggimento artiglieria alpina, divisione Tridentina. Arruolatosi volontario a 17 anni, fu promosso sergente nel 2° reggimento artiglieria alpina nel 1930 e sergente maggiore nel 1932. Ammesso alla carriera continuativa, partecipò dall’11 giugno 1940 alle operazioni militari svoltesi alla frontiera alpina occidentale e dal 15 novembre dello stesso anno a quelle svoltesi sul fronte greco-albanese. Rientrato in Patria il 15 luglio 1941, in dicembre era promosso maresciallo ordinario ed assegnato alla maggiorità. Un anno dopo, […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

TESEI Teseo

n. 3 gennaio 1909 Campo nell’Elba (Livorno). Maggiore s.p.e. (servizio permanente effettivo) del  genio navale M.M. (Marina Militare). Ammesso all’Accademia Navale di Livorno quale allievo ufficiale del genio navale, fu nominato sottotenente nel 1930. Promosso tenente l’anno dopo, frequentava poi a Napoli la Scuola di ingegneria navale dopo di che iniziò la sua attività di direttore di macchina su navi di superficie e su Sm. (Sottomarini).  Partecipò alla guerra di Spagna col grado di capitano, e destinato poi, dal giugno […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

TINIVELLA Umberto

n. 1891 Lucca. Tenente colonnello s.p.e. (servizio permanente effettivo), 8° reggimento alpini. Alpino di elezione, non appena conseguito a Sondrio il diploma di perito agrimensore si arruolò nel 5° alpini come allievo ufficiale e nel 1913 fu promosso sottotenente. Congedato nello stesso anno, fu richiamato a domanda nel febbraio 1915 e col 1° reggimento alpini partecipò al primo conflitto mondiale ottenendo il passaggio ad effettivo col grado di tenente e la promozione a capitano nel 1917. Nel 1921 fu trasferito […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
1 18 19 20 21 22