CIARAVOLO Vincenzo

n. a Torre del Greco (Napoli) il 21 novembre 1919 (Wikipedia). Marinaio M.M. (Marina Militare). Figlio di marinaio e marinaio egli stesso sul piroscafo mercantile Lombardia durante le guerre d’Africa e di Spagna, veniva arruolato nella M.M. il 15 dicembre 1939 ed imbarcato sul cacciatorpediniere Francesco Nullo allora dislocato nel Mar Rosso. Con la dichiarazione di guerra dell’Italia, il 10 giugno 1940, partecipò alle operazioni contro navi e convogli inglesi nel Mar Rosso. All’alba del 21 ottobre 1940, presso l’isola di Harmil, volle seguire la sorte del […]

Continua a leggere

CIRILLO Enrico

n. a Napoli il 5 marzo 1909 (https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeAttachment.php/L/IT/D/d%252Fa%252F6%252FD.6e9887dff1e51da1ff18/P/BLOB%3AID%3D32417/E/pdf?mode=inline). Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo) artiglieria, raggruppamento battaglioni libici. Compì gli studi medi a Napoli conseguendo nel 1926 il diploma di perito commerciale. Nel gennaio 1929, chiamato alle armi, fu ammesso alla Scuola allievi ufficiali di complemento di artiglieria a Lucca e nell’agosto successivo ottenne la nomina a sottotenente. Compiuto il servizio di prima nomina nel 12° reggimento artiglieria da campo e congedato nel febbraio 1930, fu richiamato a domanda nel settembre […]

Continua a leggere

COCCHIA Aldo

n.a Napoli il 30 agosto 1900 (Wikipedia). Capitano di vascello s.p.e. M.M. (servizio permanenete effettivo Marina Militare). Entrato giovanissimo nell’ Accademia Navale di Livorno, ne uscì non ancora diciassettenne per partecipare alla prima guerra mondiale imbarcando sulla nave da battaglia Cavour, dove rimase fino al 1919. Nel 1920, imbarcato sul Riboty, partecipò all’occupazione dell’Albania. Promosso tenente di vascello nel 1921, fu imbarcato su sommergibili, in comando di squadriglie M.A.S. (Motoscafo Armato Silurante), su cacciatorpediniere. Fu successivamente aiutante di bandiera dell’ammiraglio […]

Continua a leggere

CONTE Giovanni

n. 1913 S. Pietro Infine (Napoli). Tenente complemento fanteria, I battaglione misto d’assalto Frecce Azzurre. Nell’Istituto magistrale S. Pizzi di Capua conseguì l’abilitazione magistrale nell’autunno del 1934 e nell’aprile dell’anno successivo fu chiamato alle armi ed assegnato al 53° reggimento fanteria per istruzione. Collocato in congedo nell’ottobre 1935, fu ammesso un mese dopo, quale aspirante allievo ufficiale di complemento, alla Scuola di Palermo presso il 6° reggimento fanteria Aosta. Nominato aspirante ufficiale nel marzo 1936 e sottotenente nel settembre dello stesso anno presso il 15° reggimento […]

Continua a leggere
1 3 4 5 6 7 20