GALLIANO Giuseppe

di Giacomo e di Luigia Boasso, nacque a Vicoforte di Mondovì il 27 settembre 1846 e morì in combattimento ad Adua il 1° marzo 1896. Dal Collegio Militare di Asti passò nell’ottobre 1864 alla Scuola Militare di Fanteria e ne uscì sottotenente nel maggio 1866. Partecipò col 24° reggimento alla terza campagna d’indipendenza. Col grado di tenente dal 1880 fu negli alpini e promosso capitano nel 1883 tornò in fanteria. Destinato in Africa, giunse a Massaua nel dicembre 1887 ed assunse il comando di un reparto […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CARCHIDIO MALAVOLTI Francesco

di Orlando e di Elvira Laderchi, nacque a Faenza il 24 gennaio 1861 e morì a Cassala il 17 luglio 1894 per ferite riportate in combattimento. Ammesso alla Scuola di Modena e poi a quella di Pinerolo, iniziò nel luglio del 1880, col grado di sottotenente, la carriera militare nel reggimento cavalleggeri di Lucca (16°). Nel maggio 1883 otteneva la promozione a tenente e la destinazione al reggimento cavalleggeri Padova (21°). La spiccata passione per l’ippica militare lo portava sui campi delle corse ove otteneva brillanti […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DE CRISTOFORIS Tommaso

di Paolo e di Antonia Manara, nacque a Casale Monferrato il 6 giugno 1841 e cadde in combattimento a Dogali il 26 gennaio 1887. Uscì dall’Accademia Militare di Torino con la promozione a sottotenente nel 12° reggimento fanteria il 30 giugno 1859. Trasferito al 23° reggimento, fu aiutante dì campo del comandante la brigata rimanendovi anche con la promozione a tenente avvenuta il 10 giugno 1860. In tale qualità, nella campagna delle Marche e dell’Umbria e all’assedio di Gaeta, gli fu conferita la medaglia d’argento al […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

SANGUINETI Giovanni

di Pasquale e di Elena Motta, nacque a Carcare di Savona il 19 gennaio 1865 e morì il 14 gennaio 1895 per le ferite riportate il giorno precedente nel combattimento di Coatit (Eritrea). Orfano dei genitori fu allevato dallo zio materno. Frequentò con profitto le scuole nell’antico Collegio dei Padri Scolopi della sua città natale ; quindi, a diciassette anni allievo della Scuola Militare di Modena, conseguiva, nell’agosto 1884, la nomina a sottotenente destinato al 71° reggimento fanteria. Nello stesso reggimento ottenne la promozione a tenente […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

TOSELLI Pietro

di Giovanni Maria e di Teresa Bottasso, nacque a Peveragno di Cuneo il 22 dicembre 1856 e morì in combattimento ad Amba Alagi il 7 dicembre 1895. Ammesso alla Scuola Militare di Modena il 1° ottobre 1874, passò l’anno successivo all’Accademia Militare di Torino. Nominato sottotenente di artiglieria il 31 luglio 1878 venne assegnato al 12° reggimento e con la promozione a tenente, avvenuta il 25 luglio 1880, ebbe varie successive destinazioni. Promosso capitano il 26 settembre 1886 nel 13° reggimento, fu ammesso poco dopo alla […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ARIMONDI Giuseppe

di Pietro Francesco e di Barbara Appiotti, nacque in Savignano di Cuneo il 26 aprile 1846 e cadde in combattimento a Monte Raio (Adua) il 1° marzo 1896. Allievo della Scuola di Fanteria di Modena nel novembre 1863 e, brillantemente affermatosi, otteneva, due anni dopo, la nomina a sottotenente nel 2° reggimento bersaglieri. Col VII battaglione partecipava alla campagna del 1866 contro l’Austria e, successivamente, entrava coi primi reparti a Roma nel 1870. Con la promozione a tenente, nel 1872, dopo avere frequentato la Scuola di Guerra […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DA BORMIDA Vittorio Emanuele

di Giuseppe Secondo e di Angelina Denigri della Niella, nacque a Torino il 22 novembre 1842 e morì in combattimento ad Adua il 1° marzo 1896. Dal padre, generale dell’Esercito piemontese ed anche Ministro degli Esteri, fu educato ai più alti sentimenti del dovere e d’amore di Patria. Entrò nell’Accademia Militare di Torino ed ottenuta la nomina a sottotenente di artiglieria nel 1861, passò l’anno successivo nello stato maggiore dell’Arma e, quindi, fu destinato al 5° reggimento di artiglieria nel quale conseguì la promozione a tenente il […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

AIRAGHI Cesare

di Giovanni Battista e di Marietta Lattuada, nacque a Milano il 4 ottobre 1840 e morì in combattimento ad Adua il 1° marzo 1896. Non ancora quindicenne, per la morte del padre, che era stato ardente patriota ed esimio pittore, fu costretto ad assumere la responsabilità della famiglia. Nel 1859, ancora studente nell’Università di Pavia, si arruolò volontario nel 9° reggimento di fanteria e combatté a Palestro (30 e 31 maggio) ove la bandiera del reggimento fu decorata di medaglia d’oro al v. m. Nominato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ROMERO Giovanni

di Giuseppe e di Maddalena Gabetti, nacque a Mortara l’8 marzo 1841 e morì in combattimento ad Adua il 1° marzo 1896. Arruolatosi volontario per la guerra contro l’Austria nell’11° reggimento fanteria della brigata Casale, il 24 giugno 1859 si batté eroicamente a S. Martino con la 12^ compagnia meritandosi la medaglia d’argento al v. m. Promosso sottotenente il 12 dicembre 1859 nel 15° reggimento, prese parte nell’anno successivo alla campagna delle Marche e dell’Umbria. Trasferito al 1° reggimento bersaglieri, con la promozione a […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BAUDOIN Giuseppe Antonio

di Giovanbattista e di Sabina Ciabaud, nacque a  Giletta di Nizza nelle Alpi Marittime il 25 febbraio 1843 e morì ad Adua il 1° marzo 1896 per ferite riportate in combattimento. La sua infanzia trascorse nella pienezza degli affetti familiari in quella dolce terra di Provenza arrisa dall’incanto della natura. Figlio unico, rinunciò agli agi che gli avrebbe assicurati l’industria paterna per arruolarsi volontario nel 19° reggimento fanteria il 18 novembre 1860, quando la sua terra natale veniva ceduta alla Francia. Ottenne i galloni di […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

PRATO Leopoldo Cesare

di Antonio e di Luigia Barberis, nacque a Pamparato di Cuneo il 3 febbraio 1845 e morì in combattimento ad Adua il 1° marzo 1896. Arruolato volontario nel corpo d’amministrazione in servizio d’ordinanza il 5 agosto 1862 con la ferma di otto anni, nel marzo 1864 passò nel 1^ reggimento bersaglieri col grado di caporale, conseguendo successivamente i galloni di sergente e di furiere. Ammesso alla Scuola Militare di Fanteria il 1° aprile 1873 venne nominato sottotenente con decreto del 1° agosto 1874 ed assegnato al 10° […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

CELLA Pietro

di Giuseppe e di Giuseppa Addoli, nacque a Bardi di Parma il 9 marzo 1851 e morì ad Adua il 1° marzo 1896 per ferite riportate in combattimento. Dal Collegio Militare di Colorno passò a quello di Racconigi ove compì gli studi. Si arruolò volontario nell’Esercito il 15 febbraio 1872 e prestò servizio prima al Distretto di Piacenza, poi a quello di Palermo ove conseguì i galloni di caporale, di sergente e, quindi, di furiere. Il 30 luglio 1877 fu ammesso alla Scuola Militare […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ROSSINI  Antonio

di Dario e di Lavinia Calderini, nacque a Perugia il 16 novembre 1857 e morì ad Adua il 1° marzo 1896 per ferite riportate in combattimento. Si arruolò volontario nell’Esercito con l’ammissione alla Scuola Militare di Modena il 1° ottobre 1877 ed ottenne la nomina a sottotenente il 31 luglio 1879 al 2° reggimento granatieri ed a tenente nel giugno 1882. Con la promozione a capitano nell’aprile 1888 passò al 48° reggimento fanteria. Destinato in Africa fu assegnato nel novembre 1888 al XIV battaglione fanteria e […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

ALBINO Giuseppe

di Gennaro e di Leontina Soriano, nacque a Campobasso il 23 febbraio 1866 e morì il 1°marzo 1896 ad Abba Garima. Dalle aule del Liceo Mario Pagano della sua città natale, ove compì gli studi, nell’ottobre 1882 passò all’Accademia Militare di Modena. Arruolatosi volontario a diciassette anni, il 3 agosto 1884 ebbe la nomina a sottotenente nel 63° reggimento fanteria. Dopo poco più di tre anni fu promosso tenente nello stesso reggimento. La profonda cultura umanistica lo mise presto in evidenza sì che venne comandato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

DE ROSA Francesco

di Nicola e di Elisabetta Palese, nacque a Potenza il 13 ottobre 1853 e morì ad Adua sul campo di battaglia il 1° marzo 1896. Ammesso all’Accademia Militare di Modena nel novembre 1871, l’anno successivo passò a quella di Torino dalla quale, il 25 luglio 1875, uscì sottotenente con destinazione all’11° reggimento artiglieria. Frequentò la Scuola di Applicazione dell’Arma e nel settembre 1877 con la promozione a tenente fu destinato in artiglieria da montagna. Promosso capitano il 10 maggio 1883 fu prescelto, classificandosi tra […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

BIANCHINI Eduardo

di Ludovico e di Giulia Cerrino, nacque a Napoli il 18 ottobre 1856 e morì ad Adua sul campo di battaglia il 1° marzo 1896. Dal padre, eminente statista e illustre scienziato, apprese l’amore di patria e l’altissimo sentimento del dovere. Dalla Scuola Militare Nunziatella di Napoli passò nell’ottobre 1874 all’Accademia Militare di Torino; il 26 agosto 1877 fu promosso sottotenente d’artiglieria e tenente nel 13° reggimento il 23 ottobre 1879. Qualche anno dopo fu trasferito all’8° reggimento per la formazione di batterie a cavallo […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

MASOTTO Umberto

di Giacomo e di Anna Giusti, nacque a Noventa Vicentina il 23 novembre 1864 e morì ad Adua il 1° marzo 1896. Dopo aver frequentato quale convittore la Scuola tecnica di Arzignago, attratto dalla carriera delle armi, fu allievo del Collegio Militare di Milano dal 1878 al 1882 e quindi dell’Accademia Militare di Torino. Promosso sottotenente di artiglieria il 27 agosto 1884, frequentò la Scuola di Applicazione dell’Arma e due anni dopo, il 1° luglio 1886, ebbe la promozione a tenente con destinazione al 16° […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere

GRUE Aurelio

di Antonio e di Emilia Mancini, nacque ad Atri di Teramo il 7 maggio 1870 e morì ad Adua sul campo di battaglia il 1° marzo 1896. Fu allievo del Collegio Militare di Roma negli anni 1884 -1888. Passato all’Accademia Militare di Torino fu promosso sottotenente il 16 novembre 1890 e tenente il 7 agosto 1892 dopo aver frequentato la Scuola di Applicazione dell’Arma. Destinato al 14° reggimento artiglieria da campagna, dette ben presto prove spiccate delle sue elevate qualità morali e militari. Animato […]

Share this... Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Continua a leggere
error: Contenuto protetto !!