AVENANTI Giuseppe

n. 1898 Arcevia (Ancona). Tenente colonnello complemento, 10 reggimento alpini. Diplomatosi ragioniere, e chiamato alle armi nel marzo 1917, a soli 19 anni partecipò alla prima guerra mondiale come sottotenente di complemento nel 93° reggimento fanteria prima, e nel 158°poi. Lasciato il fronte nel marzo 1918 per grave malattia, dopo lunghi periodi trascorsi in luoghi di cura e in licenza di convalescenza, nel giugno 1929 fu collocato in congedo assoluto col grado di tenente. Promosso capitano nel 1932 e maggiore […]

Continua a leggere

BAISI Giuseppe

n. 1914 Napoli. Tenente s.p.e. (servizio permanente effettivo), 6° reggimento alpini. Iscritto nell’Ateneo di Napoli nella facoltà di chimica interrompeva gli studi per la carriera militare e, dopo avere frequentata l’Accademia Militare di Modena fu nominato sottotenente in s.p.e. nell’ottobre 1938 destinato al 6° alpini. Dopo avere frequentato il corso di applicazione a Parma e quello di alpinismo di Aosta, alla dichiarazione di guerra nel giugno 1940 assumeva il comando del plotone esploratori reggimentale. Promosso tenente, fu ammesso a domanda […]

Continua a leggere

BERNARDINI Pietro

n. 1914 Prepotto (Udine). Sottotenente complemento fanteria, 82° reggimento fanteria. Iscritto alla facoltà di economia e commercio nell’Università di Roma, veniva ammesso nel gennaio 1940 al corso allievi ufficiali di complemento presso il 52° reggimento fanteria e nell’agosto dello stesso anno era promosso sottotenente. Assegnato all’82° fanteria mobilitato e trattenuto in servizio, partiva il 18 luglio 1941 per la Russia col reggimento inquadrato nella Divisione Torino. Comandante di plotone cannoni anticarro, già distintosi in precedenti fatti d’arme per capacità e […]

Continua a leggere

BERTOLOTTI Luciano

n. 1915 Trigolo (Cremona). Capitano s.p.e. (servizio permanente effettivo), 9° reggimento alpini. Uscito nel 1937 dall’Accademia Militare dì Modena sottotenente in s.p.e. di fanteria nella specialità alpini e frequentata la Scuola di applicazione d’arma, venne assegnato al 7° reggimento alpini dove conseguì la promozione a tenente nel 1939. Prese poi parte nel giugno 1940 alle operazioni militari contro la Francia riportando una ferita in combattimento e, dal novembre dello stesso anno, a quelle svoltesi contro la Grecia col battaglione Belluno. […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 32